Ultim'ora

TEVEROLA / VITULAZIO – Rifiuti e corruzione: arrestati due sindaci, un assessore e un geologo

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

VTTULAZIO / TEVEROIA – Arrestato il sindaco di Vitulazio e il suo assessore. In manette anche il primo cittadino di Teverola. Nelle prime ore della mattinata odierna, nella provincia di Caserta, i Carabinieri della Compagnia di Maddaloni stanno dando esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare emessa dall’Ufficio GIP del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere nei confronti di due sindaci di Comuni della provincia di Caserta, VITULAZIO e TEVEROLA, nonché di un assessore all’Ecologia ed un geologo, ritenuti responsabili, a vario titolo, di corruzione per atto contrario ai doveri d’ufficio, turbata libertà degli incanti e abuso d’ufficio in concorso, nell’ambito del delicato appalto per i rifiuti affidato alla Dhi di Alberto Dì Nardi. Per il sindaco di Teverola, Dario Di Matteo, è stato disposto il carcere; arresti domiciliari invece per il primo cittadino di Vitulazio, Luigi Romano. Custodia in carcere anche per l’assessore vitulatino Antonio Catone e un geologo del Comune Vitulazio.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Santa Maria Capua Vetere – Il Rugby Clan riprende a giocare. Il presidente della FIR Regionale in visita sul campo

Tempo di lettura stimato: 2 minuti Santa Maria Capua Vetere – Rugby Clan, continuano le attività del Rugby Clan di Santa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.