Ultim'ora

VAIRANO PATENORA – CONTINUI DISSERVIZI POSTALI, LA LETTERA DEL CONSIGLIERE MARTONE

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

VAIRANO PATENORA – Il consigliere comunale di Vairano Patenora, Giovanni Martone,  interviene in merito ai disservizi di poste italiane dichiarando quanto segue: “Sta dilagando e si sta espandendo territorialmente il disservizio postale e colpisce particolarmente i piccoli comuni della zona interna. Oramai da mesi la corrispondenza non viene consegnata ai cittadini, fatta eccezione della posta raccomandata, con generale malcontento e tensione tra questi e i portalettere sovraccarichi di “quintali” di corrispondenza e assegnati, rispetto a tempo fa, ad aree di consegna più estese. Vari sono stati gli incontri in Provincia di Caserta, coinvolgendo soprattutto la Prefettura, ma alcun cambiamento è intervenuto, i cittadini continuano a non ricevere la posta eccetto le RACCOMANDANTE. Sicuramente il problema riguarda tutta Italia, con il rischio incombente di veder saltare ogni regolare sistema di servizio e tutto questo pare non interessare nessuno. Addirittura il Sindaco di Sant’Angelo d’Alife ha avanzato  la proposta di caricare sulle spese dei comuni il servizio di recapito fino al rientro dell’emergenza, che di fatto non rientrerà considerato che Poste Italiane non sembra intenzionata a cambiare strategia rispetto al piano Poste 2020, con cui l’Azienda intende rimodellare il proprio aspetto in vista – probabilmente – di un altro passo verso la privatizzazione. Su qualche giornale online è stato annunciato che Entro la metà di febbraio giungeranno in area matesina altri 4 portalettere in modo che il servizio di recapito, nei centri maggiori, risulterà più celere. Il servizio aggiuntivo include anche la presenza di due linee plus destinate al lavoro di portalettere nel ruolo di messi notificatori. Rimane però grave lo status dei centri più piccoli. Non ho alcuna intenzione di fare il campanilista tuttavia, da quanto abbiamo letto, al momento il problema verrà risolto, in qualche modo, solo  nell’ area matesina e non su tutto il territorio interno della Provincia di Caserta. E’ bene precisare che l’area di attenzione particolare per il disservizio è quella dove è collocato il mio Comune, Vairano Patenora, anche se come centro di smistamento dipendiamo da Piedimonte Matese. In tal senso va precisato che la zona del Vairanese è identificata come Media Valle del Volturno, non area matesina. Chiedo personalmente di mettere in atto un opportuno intervento per chiarire meglio quali saranno le strategie in merito a questa riorganizzazione in tutta l’area interna della provincia di Caserta, anche se provvisoria, dal momento che le comunicazioni fatte sembrano riferirsi solo all’ area matesina”.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Carinola – Ladri in azione in una frazione del comune, svaligiato il tabacchi

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Carinola (di Giovanna Cestrone) – Ladri in azione stanotte in un tabacchino di una frazione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.