1

ROCCAMONFINA – Spaccio di droga, tre rischiano il processo

ROCCAMONFINA – E’ stata fissata per il prossimo aprile l’udienza preliminare a carico di tre persone di Roccamonfina, coinvolte in una più vasta operazione antidroga della Procura di Santa Maria Capua Vetere. Il giudice dell’udienza preliminare dovrà decidere se processare o prosciogliere da ogni accusa Donato Gallo, Salvatore Pilozzi e Andrea Montefusco.  La vicenda nasce da indagini condotte dai carabinieri della compagnia di Sessa Aurunca;  hanno potuto appurare la strategia criminale condotta dalla banda. Il gruppo era attivo da molto tempo, le indagini sono scattate nel 2014 e sono sfociate nell’operazione di alcune settimane fa. Ad accusare i tre indagati di Roccamonfina ci sono le testimonianze di alcuni dei consumatori di droga.
I carabinieri di Sessa Aurunca smantellarono una rete composta da 23 persone, ritenute dalla Procura, colpevoli di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. L’inchiesta condotta dai carabinieri di Sessa Aurunca ha evidenziato un degrado sociale fortissimo in una vasta area compresa fra i comuni di Sessa, Roccamonfina, Marzano Appio, Teano e Pietramelara. Fra gli assuntori di droga tanti giovani e giovanissimi.