Ultim'ora

Sessa Aurunca – Discarica la Selva, GCR chiede lumi all’amminsitrazione Sasso

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Sessa Aurunca (di Tommasina CASALE) – Discarica “La Selva”, le domande di GCR all’amministrazione Sasso.  Il gruppo città rinascita, coordinato da Romolo Calcagno,  da sempre attenta all’annoso problema della bonifica della discarica “La Selva”, appena fuori le mura della città, pone alcune domane dall’amministrazione del sindaco Silvio Sasso. In premessa però l’associzione evidenzia: “l’Amministrazione Comunale in carica avrebbe dovuto completare la procedura amministrativa nei confronti della Società proprietaria del sito, ordinando la sua immediata messa in sicurezza, dopo i danneggiamenti provocati dagli incendi e della sua scarsa manutenzione, con successivi atti consequenziali in caso di inadempimento. Il Comune avrebbe dovuto anche assicurare all’ARPAC il supporto tecnico per l’eseguire le analisi del suolo e delle acque dell’area che rimane di potenziale grave pericolosità per la salute pubblica. Sono però trascorsi diversi mesi dagli impegni assunti, ed alcun aggiornamento è stato fornito sulla discarica La Selva dall’Amministrazione Comunale“. Le domande che l’associazione pone sono: “Come mai questo silenzio? L’ordinanza di messa in sicurezza del sito è stata notificata ? L’ARPAC ha eseguito le analisi e quali sono i risultati? Attendiamo fiduciosi una risposta pubblica, anche via Facebook”.

 

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Alife / Piedimonte Matese – Schianto in moto, 30enne in ospedale

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Alife / Piedimonte Matese – Un giovane, di circa 30 anni, è stato vittima di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.