Ultim'ora
foto di repertorio

MARZANO APPIO – Mensa scolastica aumentata, la protesta dei genitori e l’assenza dell’amministrazione (il video)

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

MARZANO APPIO (di Antonio Migliozzi ) – L’aumento della quota per la mensa scolastica per gli alunni che frequentano la scuola elementare di Marzano Appio da 60 euro a 75 euro, ha costretto  i genitori alla  protesta, proprio d’avanti l’istituto, malgrado una fastidiosa pioggia abbia reso il tutto più difficoltoso.  “Non è possibile, in maniera particolare con la crisi che si sta vivendo, che noi genitori ci vediamo costretti a dover pagare una quota di 75 euro mensili per la mensa scolastica dei nostri figli”, ha dichiarato una madre. “Abbiamo chiesto spiegazioni ma fino ad oggi ci è stato solamente risposto che il comune di Marzano Appio non ha soldi. Intanto, ci è stato vietato anche di portare ai nostri figli un panino o qualcosa del genere, perché, secondo la dirigente scolastica, dice che la legge lo vieta. Ma come fa una famiglia a pagare una quota così alta ogni mese? E quei genitori che hanno più di un figlio che frequenta la scuola elementare? Naturalmente potremmo andare a prendere i nostri figli in questa pausa del pranzo per poi riportarli a scuola, ma per chi abita lontano dalla scuola, magari anche nelle frazioni, oppure si trova al lavoro, come deve fare?”
Intanto, il consigliere delegato all’Istruzione Pubblica Rossana Carcieri sembra avere scritto sul suo profilo facebook che sarebbe stata presente alla contestazione dei genitori, ma di Carcieri  neanche l’ombra. Va evidenziato che la somma di 75 euro mensili appare particolarmente alta, lo dice un semplice confronto con scuole dei comuni limitrofi. E poi, proprio il sindaco Eugenio Ferrucci ha più volte dichiarato che non ha rinunciato alla sua indennità da sindaco proprio per poter sopperire alle esigenze del suo paese e dei suoi concittadini. Forse questo sarebbe uno dei migliori casi per poter far proprio all’indennità del sindaco, visto che si tratta di alunni del suo comune, in quanto la scuola ed i bambini dovrebbero essere al centro delle attenzioni di qualsiasi amministrazione pubblica.

Guarda il video con la protesta dei genitori

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Vairano Patenora – Schianto in moto, ferito 30enne: trauma cranico e diverse fratture

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Vairano Patenora – E’ ricoverato presso l’ospedale di Piedimonte Matese, nel reparto di terapia intensiva. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.