Ultim'ora
Il diciottenne De Biasio, prodotto delle giovanili

TEANO – CALCIO, ANCORA UN PAREGGIO PER LA ZUPO

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

TEANO (di Emanuele La Prova) – Altro giro, altra gara, stesso risultato: sul campo dell’AS Amatori, la Zupo Teano non riesce ad andare oltre il 2-2, in una partita fotocopia di quella della scorsa domenica. Risultato che non soddisfa la formazione rossoverde, che sicuramente poteva fare qualcosa in più contro la penultima della classifica. Eppure, anche questa volta, a sbloccare la gara erano stati proprio gli uomini di Vastano : al 45’ del primo tempo, De Biasio riceve palla sulla trequarti da Pitocchi, salta prima il terzino avversario e poi i due centrali, e con un velenosissimo sinistro ad incrociare batte il portiere della squadra di casa. Terzo gol in campionato per il gioiellino classe 98 prodotto delle giovanili, che dimostra di essere il jolly in più dei sidicini. Purtroppo per la Zupo però , nella ripresa, tornano gli errori di sempre : il difensore centrale rossoverde viene espulso, ed al 18’ arriva il pareggio con il gol di Vigliotti. Sull’1-1 e con un uomo in meno, Teano non si arrende, e ricomincia ad attaccare ,e dopo soli 5 minuti Bianco si procura un preziosissimo calcio di rigore : dal dischetto la punta teanese non sbaglia, insaccando il 5 gol stagionale, e dimostrando di essere un autentico  cecchino dagli undici metri. Il secondo vantaggio rossoverde dura però 14 minuti : al 37’ l’ AS Amatori va in gol con Gambardella, chiudendo la partita sul 2-2. I teanesi escono dal campo a testa bassa, consapevoli di aver buttato via una partita che si sarebbe potuta vincere senza troppi patemi d’animo. Ci vuole più maturità e concentrazione in mezzo al campo se davvero si vogliono centrare obiettivi importanti. Dopo questo pareggio, la Zupo si allontana dalla testa della classifica : i sidicini sono sesti con 26 punti, a meno 7 dalla capolista. Domenica prossima, la banda Vastano giocherà di nuovo in trasferta , in casa del Rione Liberta, settima forza del girone, a meno 2 dai rossoverdi. Gara che si preannuncia difficile, visto anche il momento non buonissimo dei teanesi. L’ultimo verdetto, come sempre, lo lasciamo al campo.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Santa Maria Capua Vetere – Il Rugby Clan riprende a giocare. Il presidente della FIR Regionale in visita sul campo

Tempo di lettura stimato: 2 minuti Santa Maria Capua Vetere – Rugby Clan, continuano le attività del Rugby Clan di Santa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.