Ultim'ora

SANT’ARPINO – Ruba elettricità per la sua macelleria, sotto processo

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

SANT’ARPINO – E’ accusato di aver rubato energia elettrica all’Enel. Con questa accusa è finito sotto processo un commerciante di 72 anni. Secondo l’accusa aveva manomesso il contatore in modo tale che circa 88% dell’energia erogata non veniva conteggiata e quindi pagata. Nel 2011 però, i tecnici dell’Enel accertarono la manomissione denunciando Antonio Spuma, titolare della macelleria in cui era sistemato il contatore manomesso. L’imputato, difeso dall’avvocato Francesco Martone da Teano, sarà giudicato dal giudice Cesare del tribunale di Santa Maria Capua. Probabilmente sarà decisiva la prossima udienza, fissata per il mese di luglio, quando saranno ascoltati alcuni tecnici.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Carinola – Ladri in azione in una frazione del comune, svaligiato il tabacchi

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Carinola (di Giovanna Cestrone) – Ladri in azione stanotte in un tabacchino di una frazione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.