Ultim'ora

Caserta – Lavornia a muso duro contro Zagaria e Mallardo: “farneticano e non hanno conoscenza del funzionamento della Provincia”

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Caserta  (di Tommasina Casale) – Lavornia risponde a muso duro a Zagaria e Mallardo:  “le loro sono dichiarazioni farneticanti, non hanno certezza nè conoscenza del funzionamento della Provincia”. Il presidente facenti funzioni della provincia di Caserta Silvio Lavornia, interviene dopo che nei giorni scorsi la consigliera del partito democratico, Raffaelle Zagaria, era apparsa con un comunicato contro il decreto che il ha firmato per salvare gli stipendi dei dipendenti provinciali. Non ci sta Lavornia ad essere accusato per voler salvare la gestione dell’ente: “il farneticante comunicato stampa diffuso dalla consigliera provinciale, e non certamente capogruppo del Pd, Raffaella Zagaria lascia esterrefatta non tanto la mia persona, quanto gli addetti ai lavori che stanno sì discutendo della irresponsabile posizione assunta dalla stessa consigliera che si lascia andare in considerazioni del tutto estranee alla realtà – dichiara –  Vorrei solo far notare come Zagaria soffra talmente di protagonismo da voler per forza assumere ruoli che non le appartengono, prima di Presidente facente funzioni della Provincia e dopo di capogruppo del Partito Democratico, carica che appartiene legittimamente al Prof. Angelo Sglavo, persona corretta e perbene al quale va la mia solidarietà per l’offensivo ed irrispettoso gesto compiuto dalla collega consigliera”. Entra nel merito delle accuse che gli sono state mosse e richiama anche il capogruppo dei Moderati Antonio Mallardo sottolineando che da mesi va a rimorchio della consigliera Pd: “perché accomunati dalla spasmodica ricerca di visibilità e poltrone, è chiaro che entrambi non hanno nè conoscenza del funzionamento della Provincia nè contezza della reale e drammatica situazione finanziaria che vive l’Ente tanto da parlare a vanvera e senza comprendere la reale portata della eccezionalità di uno stato di crisi che non ha precedenti e non ha eguali in Italia. Personalmente, mi sono assunto la responsabilità morale e politica, ancora prima che amministrativa e contabile, di firmare il decreto presidenziale per pagare gli stipendi ai dipendenti, le utenze fisse e le rate di mutuo affinché non venga ulteriormente paralizzato il funzionamento degli uffici provinciali, atteso che già scontiamo la impossibilità di operare in termini di programmazione e gestione per la scellerata riforma Delrio che ha completamente distrutto le Provincie”. E’ un fiume in piena Lavornia e ha ricordato a Zagaria e Mallardo: “che siamo in dissesto finanziario da due anni e senza bilanci annuali dal 2014, ed anche il bilancio pluriennale 2014/2016 è scaduto lo scorso 31 dicembre, per cui risulta impossibile redigere anche un minimo schema finanziario che non sia squilibrato per via dell’esoso contributo che dobbiamo allo Stato, pari a 32 milioni di euro per il 2015 e 10 milioni per il 2016 a fronte dei 70 milioni di entrate annuali. Questo lo stato dell’arte che non ammette repliche, per cui abbiamo le mani legate, lavorando quotidianamente per superare l’emergenza che viviamo insieme alle persone responsabili che ci sono anche nel Pd e negli altri partiti politici. Altre manovre, e solo queste, sono illusorie e tese unicamente a ricercare potere e strapuntini, così come le proposte che sento dire appaiono campate in aria, unitamente alla mancata assunzione di responsabilità di coloro che scappano alla prima difficoltà e preferiscono rifugiarsi in retorica e demagogia”. L’appello finale: “Infine, rivolgo a Zagaria e Mallardo, come a tutti i consiglieri che lo fanno tutti i giorni, a collaborare per tirare la Provincia fuori dalle secche e garantire manutenzione delle strade e delle scuole ed una corretta gestione ambientale del territorio”, chiosa.

 

 

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Santa Maria Capua Vetere – Il Rugby Clan riprende a giocare. Il presidente della FIR Regionale in visita sul campo

Tempo di lettura stimato: 2 minuti Santa Maria Capua Vetere – Rugby Clan, continuano le attività del Rugby Clan di Santa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.