Ultim'ora

SPARANISE – Discarica ex Pozzi e Tabacchificio, arrivano 37 milioni di euro per la bonifica

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

SPARANISE – I fondi per la bonifica della  discarica ex Pozzi e per il tabacchificio ci sono. Sono stati stanziati attraverso il patto per il Sud. Saranno resi disponibili, nei prossimi mesi, 7 milioni di euro per bonificare l’amianto sui capannoni dell’ex tabacchificio mentre 30 milioni di euro serviranno per bonificare l’area della discarica ex Pozzi. Una delle discariche più grandi d’Europa. Una discarica che, praticamente, fino agli anni ’80, cioè prima delle leggi per la tutela dell’ambiente, era “normalmente” creata dall’azienda stessa che utilizzava lo spazio alle spalle dello stabilimento per sversare ogni tipo di scarto.
Domani pomeriggio, alle 17e30, nella sala consiliare del comune di Sparanise  arriverà l’onorevole Giovanni Zannini, da Mondragone, al quale l’amministrazione guidata dal sindaco Salvatore Martiello si è rivolta per ottenere un aiuto capace di perorare le richieste per la bonifica dei due siti. La presenza di Zannini a Sparanise, domani, è la conferma alla nostra anticipazione, di qualche mese fa, quando la nostra testata  evidenziò che “l’amore” di Martiello per i 5 Stelle era già finito, o addirittura mai nato.  Sicuramente la notizia  dell’arrivo dei fondi per la bonifica della discarica ex Pozzi è una notizia positiva, tuttavia non si capisce perché venga data a Sparanise, considerato che il sito è ubicato in territorio di Calvi Risorta.

Leggi anche:

SPARANISE – Municipio, Martiello rinnega i 5 Stelle e flirta con Zannini

SPARANISE / CALVI RISORTA – Discarica ex Pozzi, si analizza l’acqua nei pozzi della zona

CALVI RISORTA – Discarica ex Pozzi, il vicesindaco: nessuna minaccia concreta per la salute. Poi assicura: Incidenza tumorale nella norma

CALVI RISORTA / SPARANISE – Discarica Ex Pozzi, Pina Picierno: solo allarmismo, scarsa pericolosità

SPARANISE / CALVI RISORTA – Discarica ex Pozzi, ci sono sostanze cancerogene. Lo certifica l’Arpac. Per tanti politici: luogo ormai sicuro

CALVI RISORTA / SPARANISE – «Ex Pozzi, rifiuti nocivi per l’uomo» Allarmante relazione della Procura

CALVI RISORTA – Il caso ex Pozzi finisce sulla stampa Americana, Chris Livesay su News Vice scrive: è la Chernobyl italiana

CALVI RISORTA / SPARANISE – Rifiuti sepolti, il disastro ex Pozzi era conosciuto dal 1997. L’assenza delle istituzioni diventa complicità. Ecco gli atti

 

 

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Napoli – Apertura della stazione “Duomo” della Linea 1 

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Napoli (di Leopoldo Cerullo) – Dopo ben 20 anni di lavori, finalmente ad agosto avverrà …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.