Ultim'ora
Camilla Sgambato, parlamentare PD

MIGNANO MONTELUNGO – IL SEMINARIO SUI PICCOLI COMUNI E LE AREE INTERNE, SGAMBATO ACCOGLIE BORGHI

Tempo di lettura stimato: 2 minuti
MIGNANO MONTE LUNGO – La nuova legge “Piccola Grande Italia”, è il tema dell’incontro promosso dall’On. Camilla Sgambato ed in programma per il pomeriggio di domani venerdì, con inizio alle ore 17,30, presso l’Auditorium comunale di Piazza Martiri, in Mignano Monte Lungo. Partito Democratico, movimento provinciale dei Giovani Democratici, associazione Cultura Democratica e Comitati per il Sì al referendum “Sì Cambia Futuro”, hanno inteso organizzare una tavola rotonda sulla situazione di difficoltà e di disagio che vivono tanto i piccoli comuni quanto le aree interne di Terra di Lavoro.

Moderati da Dante Stefano Del Vecchio, dopo i saluti istituzionali del sindaco Antonio Verdone, ed introdotti dalla parlamentare Sgambato, sono previsti gli interventi di Enzo Luciano, Presidente Uncem Campania (Unione Nazionale Comuni ed Enti Montani); di Franca Biglio, Presidente Anpci (Associazione Nazionale Piccoli Comuni Italiani); di Tino Iannuzzi, Deputato e Relatore della Legge “Piccola Grande Italia”  sui Comuni fino a 5 mila abitanti, e di Sindaci ed Amministratori Comunali dell’alto casertano.
Le conclusioni saranno affidate a Enrico Borghi, Presidente nazionale Uncem e Coordinatore della Strategia Nazionale delle Aree Interne presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, nonché primo firmatario della proposta di legge in favore dei piccoli comuni italiani.
Il seminario sulle Aree Interne di Terra di Lavoro e le politiche di connessione con le grandi città, in primis Caserta e Napoli, nasce dalla rinnovata sensibilità ed attenzione riservata dal Governo Renzi per le piccole comunità di montagna e di pianura che si trovano, per caratteristiche geomorfologiche e geografiche, in territori isolati sotto il punto di vista infrastrutturale, logistico, e deficitari e depauperati in termini di servizi alla cittadinanza.
Il riconoscimento della problematica arrivato pubblicamente dal Premier Renzi in occasione della recente firma del Patto per Bari e per la Puglia, rappresenta un punto di partenza per proseguire sulla strada della politica di valorizzazione delle aree interne, anche e soprattutto nell’ottica di frenare il fenomeno di spopolamento e calo demografico in favore dei grossi centri che, da anni, si sta registrando con sempre maggiore intensità nelle zone montane del casertano“, dichiara l’On. Sgambato.
L’incontro metterà a confronto i sindaci dei comuni delle aree interne del casertano, l’Anpci, l’Uncem con il collega parlamentare Borghi che, proprio di recente, è stato investito della delega per le Aree Interne direttamente dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, oltre ad essere anche primo firmatario di una proposta di legge in favore dei piccoli comuni unitamente all’On. Tino Iannuzzi“, conclude la deputata del Partito Democratico
© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

Limatola / Caiazzo – Terremoto, piccola scossa al confine fra due province

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Limatola / Caiazzo – Un terremoto di magnitudo ML 2.0 è avvenuto nella zona a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.