Ultim'ora

SESSA AURUNCA – Scuole chiuse per il terremoto, Sasso avvisa su Facebook ma si scatena un altro terremoto: quello dei genitori

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto
SESSA AURUNCA (di Tommasina Casale) – Meno male che c’è Facebook altrimenti come si poteva dare la parola a tutti? Fa il terremoto a centinaia di chilometri da Sessa Aurunca, la scossa si avverte, cosa fare con le scuole? Bella domanda…. Non avrei mai voluto essere nelle vesti di un sindaco tra ieri e oggi. Non chiudere le scuole lo avrebbe messo alla mercé di tanti genitori che avrebbero detto: “dopo tutto quello che sta succedendo con i terremoti, con lo sciame sismico che di solito continua per giorni, Lei sindaco mette in pericolo i nostri figli?” Allora viene il dubbio e si cerca di contattare la Prefettura che, naturalmente, non può certo dire chiudete le scuole, visto che, l’epicentro è troppo lontano…si doveva immaginare un ordinanza ministeriale e chiudere tutte le scuole italiane, o meglio buona parte del centrosud Italia. Che fare allora? Qualcuno diceva che la prudenza non è mai troppo ed allora il sindaco di Sessa Aurunca, Silvio Sasso, ha deciso di fare l’ordinanza di chiusura. Ma l’ordinanza si fa ad uffici aperti ed ha avuto la buona idea di avvisare di tale decisione attraverso la sua pagina Facebook. Non l’avesse mai fatto…. “Era troppo tardi” “doveva avvisare ieri sera”. Molti genitori, quei pochi che non hanno Facebook o che non hanno letto l’anticipazione del sindaco, si sono arrabbiati. Sindaco cerco di immaginare un modo per accontentare tutti…dato che siamo nell’era di wattsapp, faccia un gruppo, magari chiamato: “preavviso in caso di terremoto”, ed avvisi tutti in tempo reale, così evita polemiche di chi non legge Facebook in tempo…
image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

MARZANO APPIO – Partita del Cuore, la risposta degli organizzatori e più grave dell’azione: Vogliamo ricordare solo gli amici

Tempo di lettura stimato: 2 minuti MARZANO APPIO (di Nicolina Moretta) – Il mio precedente articolo che aveva come tematica “La …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.