Ultim'ora
Foto di repertorio

CASSINO – Esalazioni in tribunale, impiegata ricoverata in codice rosso: struttura evacuata. Indaga la Procura

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

CASSINO –  Odore acre e irrespirabile stamattina al palazzo di giustizia di Cassino, in provincia di Frosinone. Il tribunale è stato fatto evacuare. Sono in corso verifiche per capire la natura dell’odore che secondo alcuni testimoni, ‘attacca naso e gola’.  Si tratta di una dipendente del Tribunale, una donna di Ripi di 53 anni, che è stata ricoverata a Cassino in codice rosso per essere entrata in contatto con le presunte esalazioni. La donna, infatti, si trovava nell’aula di Corte d’Assise ed era intenta a trascrivere quanto si stava dicendo in udienza. Gli ispettori della ASL e la Polizia hanno interdetto l’accesso al Tribunale e vietato l’ingresso a chiunque.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Vairano Patenora – Paura lungo davanti al Liceo, due ragazzi in scooter travolti da un’auto

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Vairano Patenora – Tutto è accaduto pochi minuti fa nella frazione Scalo lungo via Lazio, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.