Ultim'ora

GIOIA SANNITICA – L’amministrazione è “distratta”, arriva la Corte dei Conti. Amministratori rischiano di tasca propria

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Gioia Sannitica – Allarme rosso per il municipio di Gioia Sannitica, anzi l’allarme rosso è per gli amministratori del comune che, ora, potrebbero rischiare di tasca propria. La Corte dei Conti punta l’indice contro molti comuni di Terra di Lavoro, fra cui anche Gioia Sannitica, guidata dal sindaco Michelangelo Raccio. Motivo, la mancata trasmissione della relazione – questionario sul bilancio di previsione 2015, adempimento che avrebbe dovuto essere effettuato entro lo scorso 30 aprile. Così non è stato e, allora, la sezione regionale di controllo per la Campania della magistratura contabile ha disposto che sindaco e presidente del consiglio comunale degli enti interessati rendano note le iniziative adottate al fine di assicurare l’adempimento obbligatorio di legge, sinora non soddisfatto. Una sorta di ultimatum, anticamera delle sanzioni previste dal testo unico enti locali: da un minimo di cinque fino ad un massimo di venti volte la retribuzione mensile lorda dovuta al momento di commissione della violazione. Una delibera, quella adottata dalla magistratura contabile, che fa seguito ad una comunicazione dello scorso 13 aprile in cui venivano ribaditi termini e modalità di trasmissione delle relazioni-questionario relative al bilancio di previsione 2015, rammentando in particolare che la trasmissione poteva avvenire unicamente mediante il sistema Siquel, con scadenza 30 aprile.

 

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

ROCCAMONFINA / TEANO –  CASTAGNA DI ROCCAMONFINA DIVENTA IGP, COINVOLTI 8 COMUNI

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto  Roccamonfina / Teano –  Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale europea di oggi la Domanda di registrazione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.