Ultim'ora

VILLA LITERNO – Trovato in auto con armi clandestine mentre viaggiava con moglie e figlia, arrestato

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

VILLA LITERNO –  La Polizia di Stato di Caserta ha arrestato Antonio ZAMPELLA, 53enne di Villa Literno, per detenzione, porto e ricettazione di una pistola clandestina  nonchè  per porto  di arma bianca, minacce ed oltraggio a P.U.. Gli agenti del  Posto Fisso Operativo di Casapesenna  a seguito di attività info – investigativa, nella mattinata di ieri, hanno fermato l’ uomo, pregiudicato, mentre viaggiava a bordo della propria vettura in compagnia di moglie e figlia. Antonio Zampella già all’ alt della polizia ha mostrato segni di insofferenza  e nel corso del controllo  è sempre apparso visibilmente contrariato. Durante la perquisizione, in una tasca del gilet, gli agenti hanno rinvenuto una pistola  marca Beretta  cal. 7,65  con matricola abrasa e relativo caricatore rifornito di 8 cartucce,  ed anche  un coltello a serramanico della lunghezza di oltre 16 centimetri. L’ uomo è stato arrestato e posto a disposizione dell’ Autorità Giudiziaria  mentre la pistola ed il coltello sono stati sequestrati.

 

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

BOTTINO CON LE BOLLICINE – Svaligiato specialdrink: rubati 10mila euro di pregiato champagne

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Marcianise – È quanto accaduto presso il cash and carry di via Pier Vittorio Tondelli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.