Ultim'ora
Antonietta Marchegiano

CELLOLE – Operatori Osa: nuove assunzioni al ‘Centro Insieme’. Ecco tutte le novità dell’assessore Marchegiano

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

CELLOLE (Matilde Crolla) – Il ‘Centro Insieme’ rappresenta il ‘fiore all’occhiello’ dell’attività amministrativa dell’assessore alle Politiche sociali, Antonietta Marchegiano. Il punto di partenza di un impegno assunto con il cuore e sul quale investire per il futuro. Tante sono le iniziative in cantiere dell’assessore della giunta Barretta. Dopo un incontro con la coordinatrice del Centro, Elvira Calenzo, l’assessore Marchegiano ha già fissato degli appuntamenti importanti. Il primo sarà quello del ‘Villaggio di Natale’, un’iniziativa che cammina pari passo con quelle in cantiere del consigliere delegato Franco Sorgente in vista delle festività di dicembre. “I ragazzi del Centro Insieme fanno dei lavori molto particolari ed interessanti con la plastica ed altro materiale. Sarebbe bello inserirli nei progetti del consigliere Sorgente per il Natale ed allestire uno stand con tutte le loro opere da vendere attraverso un’offerta ed il cui ricavato potrebbe far parte del fondo cassa del Centro per iniziative future. Sarebbe sicuramente un modo per coinvolgerli e farli sentire utili, amati ed apprezzati”, afferma l’assessore Marchegiano. “E’ mia intenzione organizzare con loro anche una tombolata con le rispettive famiglie, per creare ancora di più momenti di condivisione ed amore”. Ma l’assessore non ha alcuna intenzione di ‘tenere fermi’ i ragazzi del Centro Insieme. Saranno, infatti, coinvolti anche nelle attività del Carnevale e protagonisti insieme ai cittadini di carri allegorici che sfileranno per le strade cittadine, come da tradizione ormai da anni. “E’ importante che gli utenti del Centro Insieme si sentano parte integrante della società in cui viviamo, senza alcuna discriminazione. L’integrazione sociale dei diversamente abili- spiega Antonietta Marchegiano- inizia da queste piccole cose. Ecco il motivo per il quale mi piacerebbe coinvolgerli anche in gite, portarli a teatro a Napoli ed al cinema”. Insomma, consentire che i ragazzi del ‘Centro Insieme’ si sentano normali e conducano una vita normale. “Ogni venerdì i ragazzi vanno a fare colazione a Borgo Centore, ma mi piacerebbe- ha continuato- che ogni settimana scegliessero un bar diverso della zona, come capita un po’ a tutti noi. Consentire loro di variare rappresenta un’opportunità per consolidare ancora di più la loro integrazione. Se si ritrovano ogni venerdì sempre allo stesso posto, diventa in quel caso una chiusura nei confronti degli altri e da parte degli altri”, ha spiegato. Ma non sono solo queste le novità che l’assessore Marchegiano intende apportare. Il prossimo 27 dicembre scadrà la proroga con la Cooperativa Nestore. “Con gli uffici comunali preposti ci stiamo attivando per preparare un bando di gara in cui le cooperative che parteciperanno dovranno possedere tutti i requisiti necessari rispetto alle iniziative che abbiamo in cantiere nel settore. Infatti, non solo riconfermeremo la formula di quest’estate per quel che attiene la colonia estiva, li porteremo anche in piscina, cercheremo di consentire loro di usufruire di più giorni di mare e di fare tante altre attività interessanti”. La Marchegiano ha affermato, inoltre, che “saranno riconfermati gli operatori sociali presenti al momento al Centro, ma è nostra intenzione incrementare ulteriormente il personale, assumendo nuove figure, in particolare personale Osa, specializzato proprio nelle attività fondamentali del Centro”.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

Piedimonte Matese – Ragazzo schiaffeggiato durante la festa di compleanno, poi la rissa

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Piedimonte Matese – E’ successo qualche notte fa lungo via Casina del Duca, dove si …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.