Ultim'ora
Letizia tari, sindaco di Roccamonfina

ROCCAMONFINA – Processo Tari, il procedimento entra nella fase decisiva

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

ROCCAMONFINA – Il processo a carico dell’ex sindaco Letizia Tari entra nel vivo, entro questo mese sono fissate due udienze che potrebbero avere un peso notevolissimo sull’intera vicenda. Il prossimo dieci ottobre sarà interrogato Angelo Grillo, figura chiave dell’intera questione. Le sue dichiarazioni potrebbero influenzare la posizione degli altri imputati, fra cui la stessa Letizia Tari. Verso fine mese, poi, è fissata l’altra udienza nella quale sarà ascoltata l’ex fascia tricolore di Roccamonfina.
Un importante capitolo nel processo è stato scritto pochi mesi fa, durante l’interrogatorio della pentita Alessandra Ferrante che con chiarezza affermò: “mai dati soldi all’ex sindaco di Roccamonfina, Letizia Tari” Inoltre, incalzata dalle domande dei difensori il testimone d’accusa precisò altri aspetti della vicenda. Ferrante chiarì che il contributo elargito da Grillo in favore della Proloco di Roccamonfina rientrava in una consolidata prassi utilizzata dall’imprenditore. Secondo l’accusa l’allora  sindaco Letizia Tari presentò la giovane donna, Romilda Grella, disoccupata, al titolare della Ecosystem, Angelo Grillo. Dal dibattimento è emerso come la ragazza da oltre un anno prima l’assunzione presso Ecosystem sollecitava Tari (anche in qualità di responsabile del Centro Impiego di Teano) ad aiutarla. Grella ha precisato che fu assunta nel giungo del 2012, lavorò (anche 10 ore al giorno per 700 euro al mese) fino al febbraio dell’anno successivo. Quindi il suo licenziamento avvenne diversi mesi prima della competizione elettorale del 2013. Oltre a Letizia Tari, sono a giudizio Elpidio Baldassarre, Alessandra Ferrante, Angelo e Roberto Grillo, Pasquale Valente e Assunta Mincione. Entro fine anno potrebbe giungere la sentenza di primo grado.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

Baia e Latina / Pietravairano – Un male incurabile spegne Donato, una vita dedicata al volontariato

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Baia e Latina / Pietravairano – Ha spezzato la sua vita, ancora giovane, in pochissimo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

1 × quattro =

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.