Ultim'ora

PIEDIMONTE MATESE / GIOIA SANNITICA – Appalti truccati, Imperadore e Raucci ai domiciliari. Cappello fuori provincia

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

GIOIA SANNITICA / PIEDIMONTE MATESE – Appalti truccati, i giudici del riesame demoliscono, in parte,  l’impianto accusatorio della Procura della Repubblica. Scarcerati praticamente tutti. Alcuni completamenti liberi, qualche altro ai domiciliari. Dopo la liberazione di Pietra Cappella sarebbero tornati a casa anche Vincenzo Cappello e Luigi Imperadore, quest’ultimo ritenuto dalla Procura la mente dell’organizzazione che otteneva appalti in cambio di mazzette. Imperadore e Raucci costretti ai domiciliari, mentre Cappello con il divieto di dimora in provincia di Caserta. Venti le persone arrestate, di cui sette sono agli arresti domiciliari. Ora di quel castello accusatorio sembra non restare più nulla

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Pietramelara / Montegiorgio – Calcio, Aurora Alto Casertano: bene la prima

Tempo di lettura stimato: 2 minuti Pietramelara / Montegiorgio – Un tempo a testa, un punto a testa. Il risultato finale, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.