Ultim'ora
Pietro Cappela, ex presidente del Sannio Alifano

GIOIA SANNITICA / PIEDIMONTE MATESE – Scandalo appalti, manca la gravità indiziaria contro Cappella

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

GIOIA SANNITICA / PIEDIMONTE MATESE – Scandalo appalti, l’ex presidente del Sannio Alifano, Pietro Cappella, è tornato completamente libero. Secondo i giudici del riesame manca la gravità indiziaria contro l’ex numero uno dell’ente consortile del Matese. In sostanza è come se mancassero le prove durante un processo a carico dell’imputato. Per questa ragione i giudici del riesame di Napoli hanno scarcerato e reso la piena libertà a Pietro Cappella. Probabilmente la decisione del riesame potrebbe pesare come un macigno sul processo che  potrebbe innestarsi sulla vicenda. Un peso, chiaramente, tutto in favore dell’indagato, se mai dovesse essere rinviato a giudizio.  Il numero uno del Sannio Alifano e del GAL Alto Casertano  era finito nell’occhio del ciclone della bufera giudiziaria che alcuni giorni fa si è abbattuta sull’Alto Casertano e sul Matese.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

Riardo – Acquedotto, enorme spreco d’acqua pubblica. Gente indignata. Indice puntato contro il Consorzio (il video)

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Riardo – Dalla struttura di raccordo e accumulo dell’acquedotto comunale, ubicata nei pressi del campo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.