Ultim'ora

SPARANISE – Festa patronale senza lieto fine, la Finanza sequestra i fuochi d’artificio

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

SPARANISE – Festa patronale senza lieto fine, ieri sera a Sparanise. Non sarebbero stati sparati i tradizionali fuochi d’artificio. Tutta “colpa” della Guardia di Finanza di Caserta. Gli uomini delle fiamme gialle, infatti, avrebbero eseguito un controllo sul “campo” dove i fuochisti – sembra una ditta di Pignataro Maggiore ed un suo collega di un paese vicino – stavano sistemando le batterie pirotecniche. La verifica avrebbe portato alla constatazione di botti con un diametro non consentito e, inoltre, l’assenza di documentazione. Per questo le forze dell’ordine avrebbero proceduto al sequestro di tutto il materiale. Così la festa di San Vitaliano si è conclusa senza fuochi d’artificio. E inpaese ci sono gtià persone pronte a giurare che tutto si innesta nella guerra politica.

Guarda anche

Marcianise / Caserta – Movida violenta, 5 giovani condannati: 6 anni “fuori dai locali”

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Marcianise / Caserta – Il Questore della Provincia di Caserta  ha emesso cinque provvedimenti di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.