Ultim'ora

CELLOLE – Mensa e trasporto scolastico gratuito per le famiglie deboli: Russo aiuta i genitori in difficoltà

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

CELLOLE (Matilde Crolla) – Refezione e trasporto pubblico scolastico, l’assessore alla Pubblica istruzione, Alexia Russo, propone la gratuità dei due servizi per le famiglie meno abbienti. Le fasce di contribuzione più deboli, con un reddito molto basso, potranno usufruire dei servizi senza alcun costo. La delibera di giunta è stata approvata nei giorni scorsi dopo che l’assessore l’ha sottoposta al vaglio dell’esecutivo comunale. “Abbiamo deciso di agevolare i cittadini in difficoltà inserendo nella graduatoria la prima fascia completamente gratuita. Ma abbiamo anche predisposto delle agevolazioni e costi ridotti rispetto al passato per gran parte degli utenti. Il diritto allo studio è fondamentale ed è giusto che quelle famiglie che non possono permettersi il pagamento della mensa scolastica o dello scuolabus possano usufruire ugualmente del servizio”, ha spiegato Alexia Russo. Basterà, dunque, presentare il modello Isee in Comune per ottenere le agevolazioni. Coloro che non hanno reddito o lo stesso è molto basso saranno direttamente inseriti nella prima fascia della graduatoria, che non ha limiti numerici. Per conoscere modalità e tempi basterà collegarsi al sito del Comune o recarsi in Municipio. Intanto, alla luce dell’imminente apertura del nuovo anno scolastico, Alexia Russo nei giorni scorsi ha effettuato un sopralluogo nelle varie strutture presenti sul territorio con il dirigente, Luigi Sorreca. “Ci sono dei lavori di somma urgenza che vanno effettuati in tempi rapidi prima dell’inizio dell’anno scolastico- ha dichiarato l’assessore-. In particolare nel piazzale delle scuole medie dove insiste un albero con radici molto spesse che hanno sollevato la pavimentazione, e nell’area antistante la struttura di via Moravia che ho trovato in uno stato di degrado non indifferente”. Ma l’assessore Alexia Russo in questi giorni ha voluto avere anche un incontro di ricognizione con i rappresentanti del direttivo del ‘Comitato Genitori’, presieduto da Teresa De Vita. La riunione ha avuto come finalità la presentazione di iniziative, progetti ed aspettative, sia da parte del Comitato che dell’amministrazione. Si è discusso, ancora una volta, dei lavori necessari negli edifici scolastici, per i quali l’assessore ha illustrato quelli più imminenti e che rappresenta sempre l’argomento principale degli incontri, vista la situazione attuale dei plessi. Con l’occasione, il gruppo ha presentato e dato inizio ai lavori per l’organizzazione della ormai conosciutissima “Una giornata in famiglia” che, quest’anno, come comunicato da Teresa De Vita in anticipo, si svolgerà non come di consueto nella prima domenica all’apertura dell’anno scolastico ma, per motivi tecnici, nei primi di ottobre.

Guarda anche

DRAGONI / MILANO – 40 ANNI DALLA SCOMPARSA DI CARLO BUONANTUONO, IL COMUNE DI MILANO RICORDA L’AGENTE UCCISO DAI TERRORISTI DEL NAR

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto DRAGONI / MILANO – Il comune di Milano, mediante una manifestazione commemorativa, ha ricordato il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.