Ultim'ora

SESSA AURUNCA – Giunta & pseudo ribaltone, Sasso esce allo scoperto e se la prende con…i giornalisti

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

SESSA AURUNCA (Matilde Crolla) – Il sindaco di Sessa Aurunca, Silvio Sasso, esce allo scoperto. Peccato che lo faccia attraverso un comunicato stampa diramato attraverso un post sul suo profilo Facebook. Il sindaco cerca di mettere fine alla voci ed alle polemiche diramate dai giornalisti, quelli che fanno della professione lo strumento per l’informazione, quella vera senza secondi fini. Categoria professionale che molto probabilmente l’avvocato sessano sembra non apprezzare molto, visto che ogni qualvolta si è cercato di mettersi in contatto con lui è risultato a dir poco ‘impossibile’. Ecco che chi ritiene doveroso fare cronaca ed informazione il più delle volte si è ritrovato a scrivere di fatti o opinioni senza conoscere la vera posizione del sindaco. Voci ed opinioni che il sindaco ha l’obiettivo di smentire, ma che di fatto con il suo comunicato stampa non fa altro che confermare ulteriormente. “Devo dire che in questi giorni si sono dette tante inesattezze sulle vicende politiche locali, soprattutto intorno all’Amministrazione Comunale e alla sua presunta crisi- scrive Sasso ai suoi lettori su Facebook-. Ma è noto che ad agosto i giornali e i siti di comunicazione non hanno che scrivere e sono costretti ad arrangiarsi con “filoni” polemici da inventare, alimentare e ingigantire. Nel nostro caso a questa normale prassi estiva si è aggiunto il tentativo di (dover) fare pressioni sul sottoscritto per modificare la Giunta Comunale appena nominata. Ho seguito questi “scoop” e queste voci che mi attribuivano spostamenti, episodi, pranzi, incontri, accordi con un certo distacco….preferendo occuparmi con attenzione e serietà della pulizia delle strade e dei luoghi pubblici, di scuole e cimiteri, di qualche parco giochi, del centro storico cittadino, delle procedure per l’approvazione degli strumenti contabili e di tante altre cose concrete. La sostanza e la verità come al solito sono altre e ne parlerò lunedì con i consiglieri comunali e con le rappresentanze politiche dove io stesso da segretario rappresenterò il PD. Non ci sono ribaltoni che del resto non interessano nemmeno l’opposizione. Le voci di questi giorni sono un’invenzione per premere su di me e spingermi ad un “rimpasto”. Altra cosa sono – in nome del bene comune – le aperture e le adesioni che di volta in volta potranno o potrebbero eventualmente venire da singoli consiglieri di minoranza. Ma questo è addirittura auspicato e giudicato da più parti, anche autorevoli, come segnale di responsabilità e serenità territoriale. Dunque intendiamoci e sgombriamo il campo: la questione è l’attuale Giunta Comunale e non altro. GIUNTA di equilibrio politico e culturale, di elevato livello tecnico e di indiscutibile competenza CHE NON INTENDO MODIFICARE. Intendo invece svolgere e realizzare – con la parte responsabile e disponibile della mia coalizione – il progetto e il programma che abbiamo proposto agli elettori e per cui abbiamo avuto il mandato di cambiare mentalità e atteggiamenti e lavorare ogni giorno per le cose concrete della comunità e del territorio. Se questa IMPOSTAZIONE NON TRATTABILE avrà i numeri in Consiglio Comunale andremo avanti, altrimenti con serenità sarà nuovamente il popolo a giudicare a chi affidare le sue sorti”.

Guarda anche

Dragoni / Formicola – Comunità Montana, Lavornia abbandona Patriciello e abbraccia Zannini: è il nuovo “Imperatore” dell’ente

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Dragoni / Formicola – Silvio Lavornia ufficializza il suo “passagguio di cantiere” dal Centro Destra …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.