Ultim'ora

SESSA AURUNCA – San Carlo, tutto pronto per la festa patronale

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

SESSA AURUNCA (di Tommasina Casale) – Si aprono i sipari della festa a San Carlo. Sabato e domenica iniziano i festeggiamenti in onore di Sant’Antonio nella frazione di San Carlo. Quest’anno la festa patronale avrà lo scopo di acquistare il bambinello che è stato rubato lo scorso autunno nella chiesa insieme al cuore d’argento sulla statua della madonna del Addolorata e statuetta di San Giovanni Battista sulla fonte battesimale. Durante il pomeriggio quando la chiesa era aperta, alcuni malviventi sono entrati facendo razzia dei succitati cimeli sacri. Il comitato festeggiamenti composto da: Medoro Di Filippo, Tony Dell’Ova, Giuseppe Ruggiero, Amato Calzetta, Simone Galardo, Antonio Galardo, Daniele Ruggiero, Pietro Mancini, Valentina Dell’Agli e Angela Savastano, hanno lavorato intensamente per raccogliere i soldi necessari per riportare il bambinello sulla statua del santo Patrono, con la speranza che nei prossimi anni si possano acquistare anche il cuore e la statua di San Giovanni Battista. Sabato 20 sarà la volta dei bottari di Macerata Campania e la domenica, oltre alla processione per le vie del paese, la sera sarà allietata da un complesso di musica leggera e lo spettacolo di cabaret di Alessandro Bolide di made in sud. Il comitato ci tiene a ringraziare per la collaborazione fattiva il parroco Padre Norberto D’Amelio e tutti gli sponsor. Tutti a San Carlo, quindi, sabato e domenica per la festa in onore del Santo Patron

Guarda anche

Napoli / Svizzera – Libro “Uno Svizzero Napoletano”: l’orgoglio di un’azienda italiana

Tempo di lettura stimato: 2 minuti Napoli / Svizzera – “Uno svizzero napoletano. L’orgoglio di una grande azienda italiana” è il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.