Ultim'ora

CELLOLE – Boom di presenze alla sagra dei fagioli, il vescovo Piazza benedice il campanile restaurato e i piatti della tradizione

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

CELLOLE (Matilde Crolla) – “Un successo che resterà nella storia, tra le novemila e le quindicimila presenze alla sagra dei fagioli. Ringrazio tutti di cuore”. E’ entusiasta il sindaco di Cellole, Angelo Barretta, per l’organizzazione della manifestazione che quest’anno ha registrato il boom di presenze nella cittadina litoranea. Alla manifestazione culinaria si è aggiunta anche quella sacra con l’inaugurazione del nuovo campanile della parrocchia di San Marco e San Vito. Per l’occasione erano presenti anche il vescovo della diocesi di Sessa Aurunca, monsignor Orazio Francesco Piazza, e don Cosma Capomacchio. Il primo cittadino, in compagnia del parroco don Lorenzo Langella, di don Cosma e del vescovo Piazza, ha percorso il corso Freda per consentire poi all’alto prelato di benedire non solo il campanile ma anche l’evento culinario. “Non era semplice organizzare la sagra ma si è avuto a disposizione un gruppo di volontari eccezionali, con le new entry che si sono amalgamate alla grande col gruppo storico, sempre gentile e disponibile, un mix perfetto che è stato l’arma vincente”, sostiene Franco Sorgente, organizzatore della manifestazione in quanto consigliere comunale con delega al Turismo. “Si è avuta un’affluenza importante, con circa 15.000 presenze in strada, che hanno apprezzato molto la diversa sistemazione dei punti di distribuzione, tutti allocati esclusivamente lungo il corso Freda. Ovviamente ci sarà bisogno di apportare alcune modifiche negli anni futuri ma direi che, in linea di massima, sia riuscito tutto molto bene nonostante qualche perplessità iniziale”, afferma Sorgente. Ieri, invece, con il tradizionale ‘incendio’ del campanile è stato raggiunto il clou dell’intero programma di agosto. Fuochi di artificio meravigliosi hanno coronato una festa che è nel cuore dei cittadini cellolesi ormai da anni. “Con il tradizionale incendio del campanile si completa la tre giorni di festeggiamenti ferragostani. Un plauso ed un ringraziamento per il gran lavoro svolto al comitato festeggiamenti San Vito”, conclude il sindaco Barretta.

IMG-20160816-WA0014IMG-20160816-WA0012

IMG-20160816-WA0010

 

Guarda anche

Pignataro Maggiore – Truffa ai danni del comune di Roma e all’Esercito, indagati il sindaco Magliocca, assessori e segretari comunali

Tempo di lettura stimato: 2 minuti Pignataro Maggiore – La Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, nell’ambito dell’indagine, ha …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.