Ultim'ora
Domenico Ursillo

MARZANO APPIO – Le opere di Domenico Ursillo esposte a Venezia alla ‘Milano Art Gallery Papillon’

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

MARZANO APPIO (di Antonio Migliozzi) – L’artista marzanese Domenico Ursillo non finisce mai di raccogliere i suoi successi professionali di alto livello, riempiendo di orgoglio non solo la sua comunità di origine, quale Marzano Appio, ma bensì anche quella di Roccamonfina avendo sposato una giovane donna roccana avendo avuto da lei due splenditi figli (sicuramente sono state le “opere” più belle da Domenico realizzate). Nei mesi scorsi alcune delle sue opere sono state esposte a Venezia alla “Milano Art Gallery Papillon” presso il Palazzo Giustinian Faccanon con dei grandi festeggiamenti tenutosi in occasione dell’inaugurazione alla quale ha partecipato il noto critico d’arte  Vittorio Sgarbi, affiancato da alcuni artisti internazionali quali Salvo Nugnes ed Alviero Martini. Dalla sua biografia si legge “Nasce a Marzano Appio in provincia di Caserta. Giovanissimo partecipa dietro invito ad una serie di collettive e concorsi soprattutto a Napoli presso il Centro Artistico Culturale Flegreo dove gli viene assegnato il premio Nazionale Salvator Rosa, e la menzione d’onore alla IV Quadriennale Internazionale Napoli 1978, alla Galleria dei Mille, riscuotendo i primi consensi di critica. Nel 1973 si trasferisce a Milano e dopo due anni di intenso lavoro presenta le sue opere in una grande personale alla Galleria “il Cavalletto” di Milano, suscitando un notevole interesse di pubblico e di critica, partecipa alle più importanti manifestazioni e rassegne d’arte in varie città d’Italia e all’estero esponendo in collettive insieme ai nomi più prestigiosi della pittura contemporanea ottenendo premi e riconoscimenti di rilievo, fra cui l’Ambrogino d’Oro dal Comune di Milano, la coppa d’argento del Presidente del Consiglio dei Ministri, 1991, medaglia d’oro Premio Internazionale Germania, Monaco 1991. Premio della critica 2002 assegnatogli dalla New Arte Promotion, il Premio Internazionale Hans Christian Adersen nel 2005, premio istituito dall’ Accademina Internazionale dei Dioscuri di Taranto per il bicentenario della morte del grande scrittore, più volte invitato alla biennale Internazionale d’Arte di Firenze. E’ membro di varie accademie”. Da moltissimi ani vive a Milano con la sua famiglia per motivi di lavoro, Domenico Ursillo è stato sempre legato alla sua terra di origine,trascorrendo le sue vacanze e non solo sia a Marzano Appio che a Roccamonfina. Anche per questa ragione sarebbe opportuno,visto i suoi grandi successi internazionali, che il Comune di Marzano Appio pensasse a premiare uno dei suoi figli più illustri con evento ed un premio da consegnargli.

Guarda anche

Casagiove – Vulnera, le ferite inflitte alla natura nella personale di Carlo Maffei

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Casagiove – Si inaugurerà domani, domenica 17 ottobre 2021, alle ore 18.00 presso il Quartiere …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.