Ultim'ora

SESSA AURUNCA – Municipio, sei consiglieri contro Sasso: ecco perchè

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

SESSA AURUNCA (di Tommasina Casale) – Crisi in maggioranza, i sei consiglieri dissidenti chiedono urgentemente un interpartitico. I sei consiglieri che si sono staccati dalla linea politica del sindaco Silvio Sasso, Domenico Bevellino, Maria Teresa Sasso, Riccardo Zannini, Massimo Schiavone, Ida Zuccheroso e Basilio Vernile, stanno aspettando ormai da settimane che il sindaco convochi un interpartitico con le forze politiche che compongono la maggioranza amministrativa, oltre, naturalmente, ai dieci consiglieri comunali eletti. Interpartitico che è stato chiesto formalmente da oltre un mese, con un documento a firma dei rappresentanti delle forze politiche che rappresentano i sei consiglieri. La richiesta di un interpartitico ha lo scopo di chiarire tutte le divergenze che si sono create e che hanno aperto la crisi. Una crisi dovuta proprio alla mancanza di dialogo. Un dialogo che il sindaco non ha voluto fin dall’inizio. Mentre si cerca di far passare la crisi in relazione alla giunta, i sei consiglieri comunali incolpano il sindaco di non aver mai discusso con nessun consigliere o forza politica dei criteri che ha voluto seguire e, cosa grave, aver appreso i nomi del nuovo esecutivo solo attraverso la sua pagina Facebook. Ma la questione che ha bisogno immediatamente di un chiarimento è quella del ribaltone che la fascia tricolore sta tentando di attuare. Invece di sprecare energie per discutere con i consiglieri che lo hanno sostenuto e portato a sedere sulla massima poltrona comunale, Sasso continua senza sosta a dialogare con i consiglieri di minoranza. Al momento non si sa quanti ne ha recuperati e la distanza con i sei aumenta sempre di più. Unico modo per poter sviscerare e risolvere queste questioni è solo l’interpartitico che, al momento, pare che Sasso stia vagliando di convocare prima del consiglio comunale dove approderà il rendiconto 2015.

Guarda anche

Marcianise / Caserta – Movida violenta, 5 giovani condannati: 6 anni “fuori dai locali”

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Marcianise / Caserta – Il Questore della Provincia di Caserta  ha emesso cinque provvedimenti di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.