Ultim'ora

Presenzano – Commozione per il ricordo dei caduti della galleria Briga- Iselle

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Presenzano (Nicolina Moretta ) – Alla riscoperta della propria identità storica anche attraverso le pagine più dolorose. Commovente cerimonia di commemorazione degli emigranti di Presenzano caduti nella galleria Briga –Iselle, in Svizzera. Via Roma di Presenzano è stata intestata “Ai caduti della galleria Briga-Iselle”, in omaggio a Mennato Fucci, Antonio Caimano, Michele Di Cicco e Candido Fucci . Quest’ultimo scampò alla morte il giorno prima, ma perì il giorno dopo, sempre per un incidente sul lavoro. Il sindaco Andrea Maccarelli e la presidente dell’associazione Pro Loco Rufrae Marisa Cortellessa consegnano le targhe ricordo ai figli dei caduti. Toccante la testimonianza di  Maria Fucci, figlia di uno dei caduti. Dice che il ricordo di suo padre che è morto per dare alla famiglia un tozzo di pane, l’ha accompagnata per tutta la vita. Si commuove quando racconta che l’ultima lettera scritta da suo padre alla famiglia in Italia arrivò quindici giorni dopo la sua morte. E ringrazia tutti coloro che hanno preso l’iniziativa per ricordarlo. Il sindaco Maccarelli parla del ricordo di questi eroi, che non era stato tramandato alle nuove generazioni. La presidente Cortellessa dice che forse queste storie non erano state raccontate ai giovani per preservarli dalle cose brutte della vita. E cita la frase di un grande pedagogista, don Lorenzo Milani:” Se voi avete il diritto di dividere il mondo in italiani e stranieri, allora io reclamo il diritto di dividere il mondo in diseredati e oppressi da un lato, privilegiati e oppressori dall’altro. Gli uni sono la mia patria, gli altri i miei stranieri”.Pensiero attuale che evidenzia ancora una volta la grandezza di don Milani.
commemorazione1 commemorazione2 commemorazione3 commemorazione4 commemorazione5 commemorazione6

Guarda anche

Piedimonte Matese – La Fc Matese “ribalta” il Castelnuovo Vomano

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Piedimonte Matese – Ha vinto, in rimonta, la Fc Matese la delicata sfida contro il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.