Ultim'ora

SPARANISE – Marcia della pace, ci sarà anche l’Imam di San Marcellino: monta la polemica

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

SPARANISE – Alla marcia della pace, prevista per il prossimo 26 agosto a Sparanise, ci sarà anche  Nasser Hidouri, Imam della moschea di San Marcellino d’Aversa. Un nome che oggi, dopo un imponente blitz dei carabinieri del Ros, è balzato agli onori della cronaca nazionale. Tutto grazie all’arresto di un suo stretto collaboratore che è ritenuto dalla procura e dall’antiterrorismo come un fiancheggiatore del terrorismo islamico dell’Isis. L’imam Nasser Hidouri non ha perso tempo, diramando una nota nella quale prende le distanze dall’immigrato arrestato stamattina. La marcia della pace del prossimo 26 agosto a Sparanise, oltre alla presenza dell’Imam di San Marcellino, è prevista la presenza di Don Aniello MANGANIELLO, prete di frontiera da Scampia; del sindaco di Sparanise, Salvatore Martiello, del  parroco e dei collaboratori della parrocchia di San Vitaliano. Intanto in paese monta la polemica sull’opportunità della presenza dell’Imam di San Marcellino, dopo i recenti fatti di cronaca.

Guarda anche

DRAGONI / MILANO – 40 ANNI DALLA SCOMPARSA DI CARLO BUONANTUONO, IL COMUNE DI MILANO RICORDA L’AGENTE UCCISO DAI TERRORISTI DEL NAR

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto DRAGONI / MILANO – Il comune di Milano, mediante una manifestazione commemorativa, ha ricordato il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.