Ultim'ora
Il tenente colonnello Giovanni Falso ha condotto le indagini sul caso

DRAGONI – “Forzatura” di Ponte Margherita: tutto organizzato. Grazie alle politica

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

DRAGONI – La “forzatura” di Ponte Margherita, avvenuta la notte scorsa, sembra essere stata un’azione ben organizzata. E tutto grazie alle politica. Potrebbe assumere un importante significato, infatti, il messaggio che un distributore di carburante – ubicato sulla direttrice “morta” dopo la chiusura del ponte –  ha inviato a tutti i suoi clienti. “Vi comunichiamo l’avvenuta riapertura del ponte Margherita. Tutto grazie all’impegno della politica”. Questo, in estrema sintesi, il testo arrivato su numerose utenze della zona. Potrebbe rappresentare bene l’idea che quanto accaduto la notte scorsa su ponte Margherita non è stata l’azione di un folle, una ragazzata, oppure un dispetto. Potrebbe essere stata un’azione pianificata nei minimi dettaglia, magari, con la complicità nei “palazzi” che contano. Sul caso indagano i carabinieri della compagnia del Matese, guidati dal maggiore Falso

Guarda anche

Pietramelara / Fiuggi – La capolista non si ferma, Aurora Alto Casertano travolta. Espulso mister Campana e di diretto sportivo Santangelo

Tempo di lettura stimato: 2 minuti Pietramelara / Fiuggi – Non è servito il cambio in panchina per fermare la serie …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.