Ultim'ora

ROCCAMONFINA – Comune, dipendenti senza stipendio

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

ROCCAMONFINA (di Antonio Migliozzi)–I dipendenti del Comune di Roccamonfina lanciano il grido di allarme ai propri amministratori per la mancata retribuzione del proprio stipendio,il quale sarebbe dovuto essere accreditato lo scorso 26 luglio.“Abbiamo delle difficoltà economiche e ad oggi non possiamo accreditare il vostro stipendio”.Questa sembra essere stata la risposta degli amministratori comunali a quei dipendenti che del Comune di Roccamonfina che attendevano con la dovuta ansia la propria mensilità dopo un mese di lavoro.  Purtroppo, malgrado il cambiamento della nuova compagine amministrativa da poco più di un anno,e malgrado il tanto annunciato cambiato,a Roccamonfina sembra che le cose non stiano andando proprio nel verso giusto.Certo,questo non lo potrebbe certamente addebitare ai nuovi amministratori,i quali si sono trovati ad affrontare una situazione “lavorativa” del tutto nuova,ma per un’organizzazione lavorativa lo stipendio ai propri dipendenti dovrebbe essere al primo punto del loro lavoro. E’ vero che il momentaneo pagamento degli stipendi è in ritardo di soli pochi giorni,ma bisognerebbe mettersi nei panni dei dipendenti comunali i quali pare non percepiscano compensi così lauti da poter attendere neanche un giorno di ritardo.  Adesso ci si augura che tra una conferenza stampa nel capoluogo della Provincia e della Regione e tra un selfie e l’atro si trovi anche le possibilità di pagare i dovuti stipendi.

Guarda anche

Piedimonte Matese – La Fc Matese “ribalta” il Castelnuovo Vomano

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Piedimonte Matese – Ha vinto, in rimonta, la Fc Matese la delicata sfida contro il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.