Ultim'ora

PIEDIMONTE MATESE – Diocesi, rimosso il ponteggio della morte. Le famiglie delle vittime chiedono giustizia

PIEDIMONTE MATESE – Rimosso, ieri, il ponteggio della morte, quello della chiesa di San Marcellino, che costò la vita ad Albino Tammaro e Antonio Artzeni, rimasti schiacciati dal crollo della struttura. Con il passare dei giorni, intanto, le famiglie delle vittime vogliono giustizia. Vogliono sapere quali le responsabilità, chi è colpevole di quella trageda, quali tecnici hanno omesso i controlli. Rimangono per il momento sequestrate anche le due auto, una Fiat Multipla di proprietà di un residente del centro storico parcheggiata lungo la strada che porta al Palazzo Ducale, ed una Fiat Punto di proprietà di Atzeri, uno degli operai rimasti uccisi, posteggiata proprio davanti la fontana antistante la basilica.
© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Informazioni su La redazione

Guarda anche

Calvi Risorta / Teano / Capua – Bus assaltato da un gruppo di bulli, autista con trauma cranico. Picchiato e umiliato studente disabile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.
Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.