Ultim'ora

RIARDO / PIETRAMELARA – “Ruba” bancomat e assegni alla fidanzata, denunciato imprenditore. Scatta l’avviso di garanzia

RIARDO / PIETRAMELARA – Si appropria del libretto degli assegni della fidanzata per commettere una serie di illeciti. Scatta l’avviso di garanzia per un noto imprenditore della zona che dovrà ora rispondere di diversi reati fra cui l’appropriazione indebita, il falso e la sostituzione di persona. I fatti sarebbero accaduti qualche anno fa, quando l’imprenditore avrebbe convinto la sua fidanzata (di Riardo) ad aprire, presso una banca della zona, un conto corrente. Successivamente per procurarsi vantaggi e ingiusto profitto, avrebbe preso il libretto di assegni e il bancomat della giovane donna per commettere una serie di azioni che la Procura avrebbe, ora, giudicato, reato. Inoltre l’indagato si sarebbe rifiutato più volte di restituire i titoli e le carte sottratte alla sua ragazza. Una vicenda che avrebbe portato anche alla fine della relazione fra i due “piccioncini”. Proprio dopo la fine del fidanzamento la ragazza avrebbe presentato specifica denuncia presso la Procura della Repubblica. Le successive indagini avrebbero confermato le accuse mosse dalla donna. Qualche mese fa l’imprenditore avrebbe ricevuto l’avviso di garanzia.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Informazioni su La redazione

Guarda anche

Mondragone – Confermato il “trend” positivo di diminuzione degli incendi di rifiuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.
Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.