Ultim'ora

VAIRANO PATENORA – Ruba 15 quintali nocciole utilizzando 7 rifugiati. Imprenditore agricolo denunciato

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

VAIRANO PATENORA – Un imprenditore agricolo della zona denunciato per furto e sfruttamento dell’immigrazione. Semplice il suo piano: utilizzare alcuni immigrati  (reclutati nei centri di via Donizzetti e via Europa) per rubare le nocciole sul terreno di un altro imprenditore di Napoli. I carabinieri della locale stazione hanno sorpreso in flagranza di reato i sette immigrati.  A conclusione di una mirata attività d’indagine volta a contrastare l’impiego irregolare nel lavoro e lo sfruttamento della manodopera di cittadini extracomunitari, i carabinieri della stazione di Vairano Scalo (CE), hanno deferito in stato di libertà, un trentaquattrenne del luogo Aniello G.. Nella circostanza i militari dell’Arma hanno accertato che lo stesso aveva assoldato 7 extracomunitari, ospitati presso i centri di accoglienza temporanea dell’area e li aveva impiegati nei giorni 15, 16  e 17 scorsi, nella raccolta di nocciole presso un appezzamento di terreno non suo, sito in località Castracane di Vairano Patenora, e di proprietà di un ignaro imprenditore agricolo di Napoli. Il furto attuato è stato quantificato in circa 15 q. di nocciole per un valore complessivo di circa 6000 euro. Parte della refurtiva è stata recuperata e restituita all’avente diritto.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

CASERTA – Pronto soccorso, mancanza di attrezzature: infermiere aggredito

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto CASERTA – Nella giornata di oggi vi sono stati parecchi accessi al pronto soccorso dell’ospedale …

un commento

  1. Di cosa ci meravigliamo. L’unico simbolo della meraviglia è 90 e possiamo solo giocarcelo al lotto! Fino a un mese fa circa i rifugiati non erano stati neanche censiti. Alle istituzione ne risultavano 9!! Mentre le strade di Vairano Scalo ne erano e sono piene. Ne sono giusto 30 in più per un totale di 39. L’accaduto è solo una delle conseguenze meno pericolose causate dall’assenza consapevole o meno, voluta o meno, delle istituzioni locali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

2 × cinque =

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.