Ultim'ora

SPARANISE – Camorra, Spartacus 2: arrestato Nicola Papa

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

SPARANISE – La Polizia di Stato ha dato esecuzione a cinque ordini di carcerazione emessi dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Napoli , nei confronti di altrettanti  personaggi affiliati a vario titolo al  clan dei casalesi , nell’ ambito dell’ operazione Saprtacus 2, tratti in arresto  per associazione a delinquere di stampo  mafioso.  Nel corso del fine settimana gli agenti della Squadra Mobile,   hanno  rintracciato ed arrestato: Giudo ZAGARIA, 50enne, fratello di Vincenzo,( elemento di spicco del clan dei casalesi). L’ uomo deve espiare una pena di 5 anni di reclusione. Gaetano CORVINO,74 enne, già assessore del Comune di Casal di Principe negli anni 80, deve espiare una pena di 2 anni, 4 mesi e 7 giorni di reclusione. Mario Antonio TAVOLETTA, 66enne, elemento di spicco del clan Ucciero/Tavoletta , operante in Villa Literno, deve espiare la pena di 3 anni, 2 mesi e 29 giorni di reclusione. Giuseppe NOBILE, 60enne , deve espiare la pena  residua di  1 anno e 6 mesi di reclusione. Nicola PAPA, 69enne, (cognato di Sandokan), residente a Sparanise, deve espiare la pena di 1 anno e 7 mesi di reclusione. Per tutti gli arrestati  si sono aperte le porte del carcere di San Tammaro. Nicola PAPA, vistosi braccato dalla Polizia, si è costituito presso il Carcere di Spoleto.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

Sparanise – Muore dopo aver assunto contraccettivo, la Procura ordina: riesumate il cadavere di Rossella

Tempo di lettura stimato: 2 minuti Sparanise (di Cristiano Mattei) – Riaperto il caso della morte della giovane Rossella Fiato, deceduta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.