Ultim'ora

AILANO / ALIFE / PIEDIMONTE MATESE – Carabinieri in azione, Quattro persone finiscono nei guai per vari reati.

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

AILANO / ALIFE / PIEDIMONTE MATESE – Fine settimana di massima attenzione per i Carabinieri della Compagnia di Piedimonte Matese. A conclusione di un’azione di contrasto ai fenomeni di microcriminalità ed illegalità diffusa, predisposta nell’ultimo week-end, quattro persone sono finite nei guai per reati contro la persona ed il patrimonio. Ad Alife, i militari dell’Aliquota Radiomobile del dipendente Nucleo Operativo deferivano in stato di libertà D.V.A. 22enne di Lusciano (CE) per violazione del “Divieto di Ritorno nel Comune di Alife” dopo che l’uomo veniva trovato a bordo di un camioncino dedito alla raccolta di materiale ferroso, ma comunque gravato da innumerevoli pregiudizi di carattere penale e numerosi fogli di via validi per molti comuni anche dell’alto Casertano. Ad Ailano i militari della locale Stazione, hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria R.A, 66enne del posto per invasione di terreno privato e danneggiamento. Sempre ad Ailano, P.P. 65enne del posto, è stato denunciato per inosservanza dei provvedimenti di Pubblica Sicurezza. Ad Alife ancora, i militari della locale Stazione hanno denunciato in stato di libertà alla Procura di Santa Maria Capua Vetere, N.M.R., 46enne, del posto, per raccolta di scommesse sportive senza autorizzazione. Tale ultima attività è da inserirsi in un più ampio contesto di contrasto al fenomeno del gioco d’azzardo, sia dal punto di vista amministrativo per la regolarità delle singole concessioni ai punti commerciali, che per imprimere un’azione di “controllo e monitoraggio” ad un fenomeno che in molti casi comporta seri problemi familiari laddove la dipendenza dal gioco diventa patologica.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

Roccamonfina – Maltrattamenti in famiglia, viola gli ordini del giudice: arrestato 60enne

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Roccamonfina – E’ stato eseguito oggi pomeriggio l’ordine di arresto a carico di un 60enne …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

7 + 7 =

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.