Ultim'ora

VAIRANO PATENORA – “Sister Act: una svitata in abito da suora”, un musical per la festa di fine anno al Liceo Da Vinci

Tempo di lettura stimato: 3 minuti

VAIRANO PATENORA (di Ludovica Ambroselli) –  Un musical per festeggiare la fine di un anno scolastico intenso e ricco di novità  al Liceo Scientifico “Leonardo da Vinci” di VAIRANO PATENORA SCALO (CE). Ieri sera 4 giugno, nel piazzale antistante l’Istituto, gli alunni dei vari corsi di studio (Scientifico Tradizionale e Tecnologico -Linguistico-Classico-Scienze Umane e Opz. Economico Sociale – Musicale), hanno presentato “Sister Act:  una svitata in abito da suora” per chiudere in allegria l’a.s.  2014/2015. Il musical è stato curato dalla docente Cleonice Morone ed è stato interpretato con entusiasmo dai giovani attori che non si sono risparmiati e hanno dato vita, in chiusura, ad un divertente e spiritoso fuori programma  con ballerine di danza classica e una travolgente sigla finale.  Ad aprire la serata i giovani  musicisti dell’indirizzo musicale, diretti dal Maestro Michele Smaldone; poi l’introduzione del Dirigente Scolastico Erminia Cortellessa, che ha colto l’occasione per salutare Belen Labriola. La studentessa argentina è ospitata dalla famiglia Leonardo-Pecoraro di Pietramelara, nell’ambito di un progetto educativo proposto e organizzato da AFS Intercultura onlus con l’ausilio della referente del liceo, prof.ssa Pina Pucci.  “Quella di Intercultura è un’opportunità di ampio respiro – ha commentato il presidente del centro locale di Intercultura – che permette a giovani di 16/17 anni di recarsi all’estero e misurarsi con il mondo, ma permette anche alle famiglie di ospitare aprendo casa e cuore a studenti di altri paesi desiderosi di imparare ed entrare a contatto con la nostra cultura italiana”.
L’ Istituto ha così aperto all’internazionalizzazione la propria offerta formativa, offrendo ai giovani studenti nuove prospettive, non solo ospitando studenti provenienti da uno degli oltre sessanta Paesi della rete AFS, ma aderendo al progetto di invio che ha visto protagonista Ludovica Leonardo. La studentessa, che frequenta il quinto anno del liceo scientifico, ha vinto il concorso nazionale grazie al quale è stata per sei mesi a vivere e studiare in Australia. Un’esperienza impegnativa per  la giovane allieva e ambasciatrice che ha portato, con orgoglio, il nome dell’Istituto Leonardo da Vinci dall’altra parte del mondo, conquistando competenze interculturali  e sviluppando nuove amicizie e affetti. Premiati, anche, gli studenti che hanno corso per la “Maratona senza frontiere” il 23 maggio scorso a Sessa Aurunca in occasione del centenario dell’American Field Service. Gli atleti si sono piazzati al secondo posto ottenendo una targa a memoria dell’evento. “Anche quest’anno scolastico è giunto alla fine e, come in ogni maratona, c’è chi è arrivato al traguardo esultando e chi no,  portando con sé il peso del proprio bagaglio…” così hanno scritto i redattori del giornalino curato dagli studenti del corso di Scienze Applicate distribuito per l’occasione, “ricordi che, idealmente, comporranno le pagine di un diario che resteranno impressi nella memoria di tutti gli studenti”.   Il prossimo bando di Intercultura per i programmi all’estero per l’anno scolastico 2016/2017 aprirà il prossimo agosto 2015, tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.intercultura.it  Per ospitare invece, è sempre il momento! Per informazioni, scrivete a intercultura.sessa@gmail.com

vairano-liceo1 vairano-liceo2 vairano-liceo3 vairano-liceo4 vairano-liceo5 vairano-liceo6 vairano-liceo7

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

Piedimonte Matese – Ragazzo schiaffeggiato durante la festa di compleanno, poi la rissa

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Piedimonte Matese – E’ successo qualche notte fa lungo via Casina del Duca, dove si …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.