Ultim'ora

NAPOLI – Regione: Fratelli d’Italia e 5 Stelle tentano di bloccare l’insediamento di De Luca

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

NAPOLI – Il Movimento 5 Stelle e Fratelli d’Italia presentano doppio esposto contro l’insediamento del neo governatore Vincenzo De Luca. I due partiti di sono mossi subito dopo la chiusura dello scontro elettorale per cercare di mettere il bastone tra le ruote al neo governatore, alle prese coi problemi della legge Severino che dovrebbe portare alla sua sospensione immediata a causa della condanna per abuso d’ufficio quando era sindaco di Salerno. Dal suo blog Beppe Grillo si è subito scagliato contro De Luca. «Candidare De Luca, impresentabile per la commissione antimafia, ineleggibile in conseguenza della legge Severino, è uno spregio del Pd nei confronti dei cittadini campani. De Luca non potrà fare una giunta, neppure un atto amministrativo perché sarà già decaduto. La Campania sarà quindi paralizzata? Esiste solo una soluzione: ritornare subito al voto e impedire che De Luca si candidi nuovamente». Inoltre il Movimento 5 Stele ha presentato una denuncia contro De Luca per «minacce a corpo politico dello Stato. Quella di De Luca appare una minaccia para-mafiosa a un’istituzione rea di aver fatto solo il proprio dovere». Ma contro il neo governatore è partito anche un esposto di Fratelli d’Italia che mira a bloccare l’insediamento del nuovo governatore.
Insomma la battaglia politica-giudiziaria contro Enzo De Luca appare appena all’inizio

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

ROCCAMONFINA / TEANO –  CASTAGNA DI ROCCAMONFINA DIVENTA IGP, COINVOLTI 8 COMUNI

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto  Roccamonfina / Teano –  Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale europea di oggi la Domanda di registrazione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.