Ultim'ora

SESSA AURUNCA – Cineforum, gli eventi speciali di maggio

Tempo di lettura stimato: 2 minuti
cineforum-sessan
Sessa Aurunca (di Tommasina Casale) – Al termine di una stagione intensa e partecipata, il Cineforum aurunco propone due eventi speciali nel mese di maggio. Sabato 2 maggio alle ore 18 con la proiezione del film “Passione” di John Turturro, ambientato a Napoli e dedicato alla straordinaria tradizione della musica partenopea originalmente interpretata, avrà inizio la serata dedicato al ricordo di Riccardo Aceti, storico gestore del Cinema Corso ed amico insostituibile dell’Associazione fondata nel lontano 1974 da Emilio Galletta, Alberto Cavallo e Ferruccio Parrini. Saranno proprio due dei fondatori, Galletta e Cavallo, unitamente all’attuale direttore, Filippo Ianniello, a ricordare la figura di Aceti, uno dei più stimati e longevi tra gli esercenti cinematografici d’Italia. A seguire un piacevole concerto dal vivo dei maestri Antonio Bellone, pianoforte, e Armellino Pellegrino, fagotto, che eseguiranno le più celebri colonne sonore da loro arrangiate composte dal grande Ennio Morricone. Come da tradizione del Cineforum la serata sarà conclusa da un brindisi finale. Venerdì 8 maggio sarà poi la volta di una serata dedicata a due “uomini contro”: Francesco Rosi, il grande regista scomparso di recente, e Carlo Rossi che nel film “Le mani sulla città”, che sarà riproposto a partire dalle ore 19, interpretava se stesso quando ancora era consigliere comunale a Napoli. Le due eminenti figure saranno ricordate da Angelo Lopatriello del direttivo dell’associazione presieduta da Bruno Parrini. Entrambi gli eventi, grazie alla disponibilità del Dirigente Scolastico, dott.ssa Maria Luisa Tommasino, si svolgeranno presso l’Auditorium della Scuola Media “De Sanctis” di Sessa Aurunca dove del resto sono state proiettate le dodici opere d’autore della 41° edizione. L’ingresso a entrambi gli eventi è gratuito e libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Guarda anche

Napoli – Evento “Candlelight”: musica classica a lume di candela

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Napoli (di Leopoldo Cerullo) – Nella settecentesca Villa Domi, a Napoli, è possibile partecipare ad …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.