Ultim'ora
Gaetano Cuomo

ALIFE / PIEDIMONTE MATESE – Morto in bagno, la Procura dispone l’autopsia. Due città in lutto

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

ALIFE / PIEDIMONTE MATESE – Morto in bagno, la Procura dispone l’autopsia. Due città in lutto. La Procura delle Repubblica intende fare chiarezza sulle cause della morte, improvvisa e prematura, di Gaetano Cuomo. Per questa ragione la salma del 39enne alifano è stata trasferita presso l’istituto di medicina legale di Caserta per gli accertamenti del caso. Intanto la città è sconvolta e addolorata. Gaetano, era figlio di due professori, Rosa Farina di Alife e Michele Cuomo di Piedimonte Matese, e fratello Romilda Cuomo, docente di pianoforte. Una famiglia, quindi, nolto conosciuta in tutta il Matese. Due città – quella di Alife e il capoluogo matesino – sono in lutto per il decesso di Gaetano, probabilmente stroncato da un malore, ieri pomeriggio, intorno alle ore 18e30. Cuomo sarebbe rientrato nella propria abitazione; avrebbe salutato l’anziana madre alla quale avrebbe detto: vado in bagno un attimo. Gaetano, purtroppo, non è più uscito da quel bagno. Dopo diversi minuti la stessa madre, insospettita, avrebbe aperto la porta del bagno scorgendo duo figlio riverso sul pavimento. Inutili i soccorsi del 118.

Guarda anche

Marcianise / Caserta – Movida violenta, 5 giovani condannati: 6 anni “fuori dai locali”

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Marcianise / Caserta – Il Questore della Provincia di Caserta  ha emesso cinque provvedimenti di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.