Ultim'ora
Maddalena Di Muccio

*** ESCLUSIVA *** CASERTA / ALIFE – REGIONALI, ECCO LA LISTA DEL PARTITO DEMOCRATICO. C’E’ ANCHE MADDALENA DI MUCCIO

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto
gennaro-oliviero1
Gennaro Oliviero

*** ESCLUSIVA *** Caserta / Alife – Elezioni regionali, la direzione provinciale del Partito Democratico approva la lista per la prossima sfida regionale. E c’è subito la sorpresa: Maddalena Di Muccio è fra gli otto nome che punteranno ad uno scranno a palazzo Santa Lucia. Eppure, fino a poche ore prima, la Di Muccio era candidata con la lista a sostegno del presidente Vincenzo De Luca. L’ex sindaco (facente funzioni) di Alife è stata voluta in lista dall’area Marino.
A scegliere i nomi dei candidati sono stati i rappresentanti istituzionali delle varie aree, per i giovani turchi dell’area della Capacchione, è stato scelto Franco Di Michele di Caserta. I riformisti ricandidano per la terza volta Dario Abbate. L’area di Pina Picierno candida Gennaro Oliviero. L’area di Stellato-Sgambato sceglie Stefano Graziano presidente regionale del PD. L’area di Nicola Caputo ha scelto Luigi Magliulo. Le tre donne sono: Giusy De Biasio figlia dell’ex presidente idrico ed ex sindaco di Carinola; Lucia esposito, consigliere regionale uscente; mentre l’area Marino candida l’ex sindaco di Alife Maddalena Di Muccio. Dopo l’approvazione della lista molta amarezza fra i vari gruppi per l’esclusione del consigliere regionale Antonio Mirra. Particolarmente furioso il consigliere comunale di Recale Delli Curti che ha chiesto spiegazione al presidente Vincenzo Cappello sull’esclusione. Cappello ha fatto intendere che Mirra non ha un’area di riferimento e quindi nessun “santo in paradiso”.

Guarda anche

DRAGONI / MILANO – 40 ANNI DALLA SCOMPARSA DI CARLO BUONANTUONO, IL COMUNE DI MILANO RICORDA L’AGENTE UCCISO DAI TERRORISTI DEL NAR

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto DRAGONI / MILANO – Il comune di Milano, mediante una manifestazione commemorativa, ha ricordato il …

5 commenti

  1. La barbie stagionata prenderà tanti voti, ma tanti voti, ma tanti voti che alla fine della campagna elettorale potrà chiudersi in un convento di monache di clausura.

  2. Tempo addietro ricordo la signora candidata in Alleanza Nazionale e poi in un’altra formazione politica cui non ricordo il nome, a quanto sembra il voltar gabbana va sempre di moda. Complimenti!

  3. gennarino andul fattallah

    Scusate, ma io non la prenderei cosi seriamente. E’ talmente patetica che fa venire la risarella.

  4. Vincenzo D'Agostino

    E’ più esatto dire che la fede ideologica è superata, quindi, a buon intenditor poche parole!

  5. Prima AN, poi CCD, poi F. ITALIA e adesso PD. Bravo Cappello, che bell’acquisto hai fatto. Dopo la nullità politica Santopadre hai imbarcato solo roba da biodigestore, comprese le quote rose. Sei rimasto solo come un cane e i 10 poverelli che ti seguono ancora non riuscirebbero a sommare 4 neuroni danneggiati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.