Ultim'ora

CANCELLO ED ARNONE – Rifiuti e degrado, Ambrosca: è triste assistere all’agonia del nostro paese

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

cancello-arnone-3

CANCELLO ED ARNONE (ettore fieramosca) – Il paese di Cancello ed Arnone appare sempre più degradato e abbandonato. Anche nel giorno di Natale la gente è stata costretta a convivere con cumuli di rifiuti negli angoli delle strade e dei palazzi.  Cumuli dappertutto non raccolti per diversi giorni. Raccolta differenziata tanto sbandierata dal sindaco e ancora oggi i rifiuti vengono raccolti tutti insieme. Strade e marciapiedi senza manutenzione. Dipendenti comunaliper mesi senza stipendio. Cimitero nuovo in condizioni pietose e mai completato. Una situazion sulla quale prende posizione anche l’ex sindaco Raffaele Ambrosca: “Caro Fieramosca “uccidi un uomo morto”, per parafrasare una celebre espressione della tua epopea. In realtà, incalzare un sindaco e una giunta la cui sciatteria è ormai nota a tutti, è veramente inutile. Ci angoscia assistere impotenti all’agonia del nostro paese, ma non siamo stati noi a votare questi signori e la nostra protesta appare sempre strumentale. Sono quelli che li hanno voluti che devono ribellarsi a questa deriva. Ma, purtroppo, proprio quelli che si lamentano, c’è da scommettere, in caso di elezioni, sarebbero ancora disposti a votarli, in cambio delle solite promesse-truffa. A meno che… Per il momento tanti cari auguri a te e a tutti i tuoi lettori”.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

MARZANO APPIO – Partita del Cuore, la risposta degli organizzatori e più grave dell’azione: Vogliamo ricordare solo gli amici

Tempo di lettura stimato: 2 minuti MARZANO APPIO (di Nicolina Moretta) – Il mio precedente articolo che aveva come tematica “La …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.