Ultim'ora
foto di repertorio

PRATELLA / CIORLANO. Furto di materiale roccioso, assolto l’imprenditore Di Muccio e alcuni dipendenti della provincia

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

tribunale-giudice-collegiale-roccetti-1_39601

Pratella/Ciorlano. Di Muccio Antonio, titolare di una nota impresa di costruzioni edili e movimento terra, è stato assolto dal reato di furto pluriaggravato di materiale roccioso, dal reato di abuso edilizio e deturpazione di bellezze naturali. Il Giudice di S. Maria Capua Vetere, accogliendo le richieste dei suoi difensori, gli avvocati Vincenzo Cortellessa e Costantino Parisi, ha infatti escluso ogni responsabilità dello stesso perché il fatto non sussiste. Di Muccio Antonio era imputato, in concorso con Del Prete Antonino (Dirigente del settore viabilità della Provincia di Caserta), Di Lorenzo Girolamo (Istruttore direttivo tecnico presso la Provincia di Caserta) e Giardullo Lino (sorvegliante gruppo stradale amm.ne provinciale), di avere effettuato lavori di sbancamento e di asporto di materiale roccioso di un monte a ridosso della Strada Provinciale denominata “Ponte Reale” nel Comune di Ciorlano e di essersi successivamente impossessato dei relativi ingenti quantitativi di materiale proveniente dai predetti lavori. I fatti risalgono al lontano aprile 2004, allorquando, a seguito della segnalazione di alcuni automobilisti, la Procura della Repubblica avviò una lunga indagine che portò alla citazione a giudizio dei predetti imputati, ritenendo che tali lavori fossero privi delle necessarie autorizzazioni e che di fatto era stata attivata una cava abusiva. Tuttavia, a seguito di un complesso dibattimento, tutti gli imputati sono stati assolti dai reati contestati perché il fatto non sussiste. Nel collegio difensivo vi erano gli avvocati Vincenzo Cortellessa, Costantino Parisi, Renato Jappelli e Luigi Iannettone. Le motivazioni saranno depositate nei prossimi 90 giorni.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Calvi Risorta – Furti, ladri all’isola: danno per 30mila euro

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Calvi Risorta – Ladri in azione, la notte appena trascorsa, nel territorio del comune di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.