Ultim'ora

MARZANO APPIO – Un vecchio frigorifero “nascondeva” il corpo di Gioacchino. Il video del recupero

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

gioacchino-arena-recupero-salma

IL VIDEO DEL RECUPERO E LE PAROLE DEI VOLONTARI DELLA PROTEZIONE CIVILE

MARZANO APPIO – Gioacchino Arena aveva cercato riparo dietro un vecchio frigorifero, da tempo, abbandonato nei boschi di Marzano Appio. E’ morto così, forse vinto dal freddo e dai suoi malanni, il 95enne di origine siciliana scomparso lo scorso venerdì dalla sua casa di Tuoro Funaro, una piccola frazione nel cuore del Parco Regionale di Roccamonfina. Gioacchina, quella notta, dopo essere uscito di casa, non ha percorso molta strada quella notte. Ha preso la strada più semplice, quella in discesa. Poi si è inoltrato nei boschi fino al torrente. Qui ha cercato riparo dal freddo dietro la carcassa di un vecchio frigorifero. Lo hanno trovato questa mattina i cani dei vigili del fuoco, in un’area che era stata già battuta nei giorni scorsi, senza alcun successo. Vicino quel frigorifero erano passati già altri volontari, senza successo. La salma di Gioacchino è stata trasportato ora al centro di medicina legale di Caserta. Sul caso indagano i carabinieri di Sessa Aurunca.

LEGGI ANCHE:

MARZANO APPIO – RITROVATO MORTO GIOACCHINO, ERA SCOMPARSO DA CASA ALCUNI GIORNI FA

MARZANO APPIO – Gioacchino, il 95enne svanito nel nulla. Ecco il video: i volti e la voce dei protagonisti

 

 

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Piedimonte Matese – Palazzo Ducale, la provincia vuole vendere: cercasi studentessa 25enne con 620mila euro

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Piedimonte Matese – L’ente Provincia di Caserta vuole vendere la sua parte di Palazzo Ducale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.