Ultim'ora

GIOIA SANNITICA – Caso Ventriglia, eseguita l’autopsia: l’uomo stroncato da un infarto

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Morta in casa

GIOIA SANNITICA –  Michele Ventriglia è stato ucciso da un infarto. Sarebbe questa la conclusione dei medici legali dopo l’autopsia che si ès volta ieri presso l’istituo di medicina legale di Caserta.  Ventriglia fu ritrovato morto nella propria abitazione alcuni giorni fa. La morte dell’uomo, secondo i medici, sarebbe avvenuta alcuni prima del ritrovamento. Un ritrovamento fatto dai nipoti dell’uomo che erano andati a casa di Michele per avvisarlo della morte della sorella. Per i funerali dell’uomo è giunta in paese anche la figlia che da tempo vive in Inghilterra. Ventriglia, da tempo,  viveva solo dopo la separazione con la moglie che, attualmente, si trova in Inghilterra con le figlie. Secondo una prima ricostruzione fatti, il 67enne, sarebbe morto mentre scaricava la spesa dalla sua auto. Forse per un improvviso malore si sarebbe accasciato sul divano dove poi sarebbe morto, almeno tre giorni fa. Sul caso le indagini sonos tate affidate ai carabinieri della compagnia del Matese.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

TEANO / ALIFE – Due Diocesi in festa, il vescovo Cirulli compie 69 anni

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto TEANO / ALIFE (di Nicolina Moretta) – Oggi il Vescovo Giacomo Cirulli compie 69 anni, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.