Ultim'ora

TEANO – “Ricette all’italiana”, Teano conquista Mediaset

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

ricette-mediaset

TEANO –  Il 9 dicembre la nostra Città ha ospitato la troupe di “Mediaset“ per la registrazione del programma “Ricette all’italiana”. Per fortuna la giornata particolarmente limpida e soleggiata ha permesso di mostrare le nostre bellezze al meglio. Il panorama che si godeva dal terrazzo del Loggione, dove è stato intervistato il Sindaco, era assolutamente straordinario ed è piaciuto molto al regista. Così come molto curata era la presentazione dei nostri prodotti di eccellenza, che è stata allestita nello splendido Chiostro del Convento di Sant’Antonio, grazie alla disponibilità dei nostri frati. L’Amministrazione Comunale, che ha voluto questa iniziativa, non è stata lasciata sola in fase di organizzazione ma ha potuto usufruire del valido apporto di tante persone e associazioni che spontaneamente si sono messe a disposizione. Entusiastica è stata l’adesione del nostro Istituto Alberghiero, che ha visto coinvolti alunni e professori non solo nella preparazione di una ricetta ma soprattutto nell’allestimento dei tavoli. Altre ricette sono state preparate dagli chef Piero Balletta e Mario Mancini.  I prodotti presentati sono stati donati dalle aziende locali e in particolare sono state presentate le mele annurche di un’azienda agricola di Maiorisi, l’olio della “Masseria Pappabove” di Augusto Cattaneo, il miele prodotto da Silvana Zannini di Carbonara, il vino biodinamico della “Masseria Cacciagalli” di Diana Iannaccone, i ceci e il caso peruto portati da Germano Faella presidente della locale condotta “Slow Food”, i pelati della “Masseria San Massimo” di Orlando Vagelli, le verdure della “Masseria Tuoro” di Nicola de Monaco e le castagne e le nocciole offerte dai nostri concittadini; particolarmente apprezzata è stata la cioccolata di Roberto Feroce, che è stata presentata sotto bellissime forme di grotte ed alberi natalizi. Anche alcuni artigiani hanno esposto le loro opere all’interno del Chiostro: Ivana Ronca ha presentato i suoi bellissimi pastori, Elio Conte le sue sculture in legno, e poi c’erano le ceramiche di Anna De Biasio e di Giuseppe Lacetera e i cesti di Adolfo Izzo.  Un particolare ringraziamento va alla professoressa Marisa Coppola col suo solito brio.  Molto partecipi sono state anche le “Pro-loco” e l’associazione “Il Campanile” il cui presidente Walter Giarrusso si è reso parte attiva nel contattare artigiani e produttori e insieme a Giuseppe Lacetera ha accompagnato la troupe televisiva per le riprese esterne, rimanendo a loro disposizione fino a pomeriggio inoltrato. Grazie quindi alla collaborazione di molti è stata realizzata una trasmissione che riteniamo possa essere interessante e portare ad una sempre maggiore conoscenza del nostro territorio, con un ritorno di immagine estremamente positivo, visto che il nostro impegno è quello di proiettarci sempre più all’esterno. (comunicato stampa)

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Falciano Del Massico – Lavori in corso, chiuso l’ufficio postale per il nuovo ATM

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Falciano Del Massico (di Danilo Pettenò) – Nella giornata odierna, a Falciano Del Massico, l’ufficio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.