Ultim'ora

VAIRANO PATENORA –Sant’Orsola, la Congrega perde anche l’appello: il terrazzo è di proprietà comunale. Congrega condannata alle spese

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

santagostino-vairano

VAIRANO PATENORA –   La Congrega di S. Orsola perde anche l’Appello proposto contro il Comune di Vairano Patenora. Il Comune, proprietario del terrazzo che ricopre le scuole Medie collocate nell’ex Convento di S. Agostino, nell’anno 2004 provvedeva a ricoprire detto terrazzo con una tettoia al fine di salvaguardare le aule dalle continue infiltrazioni d’acqua. Contro tale provvedimento insorgeva l’Avv. Giovanni Del Vecchio, quale Priore della Congrega di S. Orsola, nonché avvocato difensore della stessa, che ritenendo di aver subito uno spoglio violento dell’uso del terrazzo, ricorreva all’autorità giudiziaria per essere reintegrato nel possesso con la rimozione della tettoia. Ebbene già in primo grado, il Giudice di Carinola, dichiarava inammissibile il ricorso e condannava la Congrega al pagamento di oltre 4.000,00 €  tra onorari e spese. Contro tale sentenza l’Avv. Del Vecchio proponeva Appello. In data 5/11/2014 la Corte di Appello di Napoli decideva definitivamente con la sentenza n° 4851/14 rigettando l’impugnativa e condannando la Congrega di S. Orsola ad oltre 3.000,00 € oltre le spese di primo grado.  Ma il Giudice d’Appello ha fatto di più, ossia ha stabilito che la costruzione della tettoia ha interessato un bene di proprietà del Comune e che dai pubblici registri non poteva evincersi alcun diritto a favore della Congrega.  Ha stabilito, inoltre, che il Comune di Vairano Patenora, al fine di adempiere all’obbligo imposto dalla legge, ha scelto di procedere alla costruzione della tettoia ritenendo tale soluzione tecnica maggiormente idonea a salvaguardare la pubblica e privata incolumità.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

MARZANO APPIO – Partita del Cuore, la risposta degli organizzatori e più grave dell’azione: Vogliamo ricordare solo gli amici

Tempo di lettura stimato: 2 minuti MARZANO APPIO (di Nicolina Moretta) – Il mio precedente articolo che aveva come tematica “La …

un commento

  1. Urge nuove elezioni e nomina nuovo Priore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.