Ultim'ora

MIGNANO MONTELUNGO – Tamponamento a catena, coinvolta la figlia del sindaco Verdone

antonio-verdone
MIGNANO MONTE LUNGO – Tamponamento a catena, coinvolta la figlia del sindaco di Mignano Monte Lungo, Antonio Verdone. Tutto sarebbe accaduto questa mattina (03 dicembre 2014) , nei pressi di Orbetello dove la giovane mignanese sarebbe rimasta coinvolta con altre vetture. Un impatto violento che avrebbe causato il ferimento di diverse persone. Appena ricevuta la notizia, il sindaco Verdone, sarebbe partito immediatamente per raggiungere la figlia in ospedale. Secondo alcune indiscrezioni raccolte in paese le conseguenze subite dalla ragazza sarebbe state lievi e già nei prossimi giorni potrebbe ritornare a casa.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

CASERTA – Tentano di immettere sul mercato una mandria infetta, bloccati dalla Forestale

Caserta – A seguito di richiesta di intervento, pervenuta in orario serale alla Sala Operativa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.
Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.