Ultim'ora
Vincenzo Cappello

PIEDIMONTE MATESE – Regionali, il Partito Democratico è nel caos: Cappello guarda avanti e sogna una nuova “squadra”

Tempo di lettura stimato: 2 minuti
Vincenzo Cappello
Vincenzo Cappello

PIEDIMONTE MATESE – Il Partito Democratico è nel caos, il sindaco di Piedimonte Matese Vincenzo Cappello sembra pronto per guardare altrove. Non sembra più essere un mistero, infatti, il malumore politico che vive, da qualche tempo, il primo cittadino del capoluogo del Matese, verso il partito di Matteo Renzi. L’ultimo torto subito sembra essere stato quello legato al consorzio Asi; un ente per il quale Cappello e i suoi avrebbero tentato per diverso tempo di trovare le giuste intese per governarlo. Un tentativo fallito così come era fallito mesi prima il tentativo di rielezione, sempre alla guida dell’Asi, del fratello Piero. Ma la questione Asi sarebbe solo l’ultima goccia in un mare di delusioni politiche che negli ultimi tempi Cappello avrebbe dovuto digerire. Lui, uomo tenace, avrebbe fatto di tutto, finora, per raddrizzare la rotta. Tentativi non premiati da risultati significativi, soprattutto per una serie di resistenze interne. Così, mentre il tempo passa inesorabile e le elezioni regionali della prossima primavera si avvicinano sempre più, lo spazio d’azione per il sindaco Piedimonte si restringe maggiormente. Cappello, in sostanza, sarebbe deluso dalla scarsa attenzione ricevuta dai vertici del suo Partito negli ultimi tempi; un’attenzione calata proporzionalmente alla crescita del ruolo – all’interno dello stesso PD – di Pina Picierno che sembra aver puntato tutto su Stefano Graziano, uno che dopo essere rimasto fuori da tutto – avrà pensato Picierno – va assolutamente “sistemato” da qualche parte. L’ingresso poi dell’ex socialista Gennaro Oliviero (anche lui legatissimo alla politica teanese) complica ancor più il quadro, aumentando il numero di “galli” nel “pollaio”. Siccome, in tutto questo, i corteggiatori politici non mancano, Vincenzo Cappello, per le prossime regionali potrebbe anche scegliere una nuova squadra con la quale ambire a uno scranno a palazzo Santa Lucia. Per ora sembrano essere solo ipotesi che potrebbero trovare conferme nelle prossime settimane

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

MARZANO APPIO – Partita del Cuore, la risposta degli organizzatori e più grave dell’azione: Vogliamo ricordare solo gli amici

Tempo di lettura stimato: 2 minuti MARZANO APPIO (di Nicolina Moretta) – Il mio precedente articolo che aveva come tematica “La …

un commento

  1. Ma non è vero che è solo, ha il suo accompagnatore elevato a grande statista che lo accompagna sempre. Se fosse solo vi pare che noi concittadini generosi che gli vogliamo bene gli faremmo mancare una colletta per pagare una balia che gli canta la ninna nanna?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.