1

CASERTA / PIEDIMONTE MATESE – Consorzio Asi, una donna sarà presidente. Cappello furibondo. Sarro inserisce un suo uomo. Il PD è più spaccato che mai

VIncenzo Cappello
VIncenzo Cappello

Caserta / Piedimonte Matese – Consorzio Asi, una donna sarà presidente: Raffaella Pignetti. Il sindaco di Piedimonte Matese, Vincenzo Cappello sarebbe infuriato perchè non è riuscito a far passare la sua linea; un progetto nel quale rientrava, chiaramente, il fratello, Piero, fino a pochi mesi fa presidente dell’ente consortile. La scelta di Pignetti avrebbe spaccato ulteriorimente il Partito Democrartico.  E così mercoledì pomeriggio il Consorsio Asi di Caserta avrà un nuovo presidente e conoscerà i membri del comitato direttivo che prenderanno l’eredità di Piero Cappello & company. Alla fine l’ha spuntata l’ex deputato del Pd Stefano Graziano che piazza alla presidenza una donna di Aversa, Pignetti, dipendente di banca a Napoli. Con lei, sempre in area Pd, entra anche il sindaco di Teverola Biagio Lusini. Forza Italia inserisce Granato nel comitato direttivo ed avrà anche l’indicazione del direttore generale con Marco Carleo di Aversa, fedelissimo del commissario provinciale di Forza Italia Caserta Carlo Sarro. Il Nuovo Centro Destra di Giovanni Schiappa conferma il nome di Salvatore Davidde di Mondragone che però entrerà solo nel comitato direttivo senza la carica di presidente. L’accordo sarà ratificato domani in assemblea, col voto dei delegati, che ci sarà nonostante le polemiche e le minacce dei ricorsi dopo il blitz della scorsa settimana. Ma i partiti arrivano a questa decisione completamente spaccati. Forza Italia deve fare i conti con la presa di posizione di Domenico Zinzi e dei suoi fedelissimi. Stefano Graziano ha portato avanti una trattativa praticamente privata lasciando tutti fuori dalla discussione, a partire dal segretario Raffaele Vitale e dal delegato ai rapporti per gli Enti strumentali Luigi Munno. E proprio il sindaco di Macerata è furibondo per le trattative portate avanti da Graziano che mira a chiudere accordi importanti in vista della sua candidatura alle elezioni regionali del prossimo anno.