Ultim'ora

ALIFE – Investì pedone e scappò, bloccato il pirata della strada. E’ un 56enne di Alife

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

carabinieri-100

ALIFE – Investì un pedone e scappò subito dopo. Non prestò soccorso all’uomo che lasciò a terra, privo di sensi. E’ stato individuato oggi e bloccato dai carabinieri della compagnia del Matese il presunto pirata della strada, ritenuto responsabile dei fatti avvenuti lo scorso fine settimana lungo la strada che collega Alife con Piedimonte Matese. Secondo gli investigatori la colpa ricadrebbe su Giancarlo N. di Alife; quella sera l’uomo era alla guida della sua Passat di colore scuro. Le indagini hanno utilizzato, oltre ai metodi tradizionali, anche le registrazioni di alcune telecamere in zona. Le indagini, chiaramente, sono partite dai pezzi ritrovati sul luogo dell’incidente: uno specchietto retrovisore ed parti del paraurti. I carabinieri agli ordini del capitano Falso avrebbero anche indagato presso carrozzerie e rivenditori di ricambi auto per capire chi, subito dopo quell’incidente, aveva acquistato o richiesto preventivo per l’acquisto di ricambi. Questa mattina si è stretto il cerchio intorno al sospettato: erano le ore 9e30 quando una pattuglia ha bloccato la vettura di Giancarlo . Il test contro l’alcol ha dato esito positivo; aveva già bevuto tanto tanto che è stato misurato un tasso di 1,19 contro 0,48 consentito. Condotto in caserma e interrogato, l’indagato avrebbe negato ogni responsabilità. La sua vettura è stata posta sotto sequestro. La vittima, un immigrato indiano, non è pericolo di vita e i medici ipotizzano la sua guarigione in una trentina di giorni

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Vairano Patenora – Coronavirus, tre nuovi contagiati. Numeri diventano preoccupanti

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Vairano Patenora – Aumentano i contagi nel comune vairanese, oggi +3 positivi che porta a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.