Ultim'ora

NOLA – Centro di bellezza abusivo e medici “finti”: scatta il sequestro.

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

foto 3 foto 1 foto 2

NOLA –  Nel quadro dell’intensificazione dei servizi di prevenzione generale e controllo economico del territorio, con particolare attenzione all’abusivismo ed alla tutela della salute pubblica, nel cuore di nola, finanzieri del comando provinciale napoli hanno sottoposto a sequestro un noto centro estetico nel quale veniva esercitata abusivamente la professione medica.  In particolare, le fiamme gialle della compagnia di Nola, con il supporto di personale dell’asl na3 sud, accedevano all’interno della struttura che si rivelava essere una vera e propria clinica di bellezza, dotata di tre sale visita e numerose apparecchiature mediche all’avanguardia il cui uso è consentito esclusivamente ad individuate figure professionali.  Rinvenuti e sequestrati anestetici vari, creme di bellezza e confezioni di botulino detenuti in violazione del testo unico delle leggi sanitarie. Inoltre, è stato accertato che numerosi clienti sono stati sottoposti a trattamenti molto invasivi quali laser e mesoterapie con iniezioni sottopelle in mancanza delle prescritte autorizzazioni.  La titolare del centro è stata deferita alla procura della repubblica presso il tribunale di nola per esercizio abusivo della professione medica, violazioni del testo unico delle leggi sanitarie nonché per la mancanza dei requisiti minimi per le strutture che erogano prestazioni ed assistenza specialistica in regime ambulatoriale.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

DRAGONI / ALIFE – INSEGNANTE STRONCATA DAL MALE DEL SECOLO, DUE COMUNITÀ IN LUTTO

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto DRAGONI / ALIFE – Ha perso la sua battaglia contro il cancro Ilaria Farina, insegnante …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.